www.giornalelirpinia.it

    23/08/2019

Tesser suona la carica: «Con il Livorno non possiamo fallire»

E-mail Stampa PDF

TesserAVELLINO – L’Avellino non vuole perdere il treno dei play off e proverà domani contro il Livorno, nella gara in programma al Partenio-Lombardi con inizio alle ore 15.00, a ritornare alla vittoria dopo gli ultimi due pareggi Vicenza e Bari. Non sarà, però, facile aver ragione dei labronici che sbarcheranno in Irpinia con il chiaro intento di non perdere.

Di tanto è consapevole il tecnico Rastelli che, nel corso della conferenza stampa di presentazione della gara, spiega: “Sarà determinante lo spirito con cui scenderemo in campo. Quello che mi auspico è una squadra compatta, decisa, molto cattiva sotto l’aspetto agonistico e che abbia quella fame superiore a loro e che cerchi in maniera assoluta questi tre punti che sono molto, molto importanti per noi. Loro sono una squadra di qualità che soprattutto in avanti schiera gente di peso. Noi dobbiamo pensare a fare la nostra gara con la giusta cattiveria agonistica”.

Dovrebbe essere della partita il portiere Frattali le cui condizioni pure avevano destato una qualche preoccupazione circa il suo impiego. A centrocampo partirà dall’inizio capitan D’Angelo mentre in avanti, vista l’indisponibilità di Castaldo, spazio al duo Tavano-Mokulu. Per Joao Silva, invece, ci dovrebbe essere possibilità d’impiego nel turno infrasettimanale di martedì prossimo a Brescia.

È di 21 calciatori - indisponibili anche Rea e lo squalificato Nica - la lista dei convocati per la gara di domani: portieri: Bianco, Frattali, Offredi; difensori, Biraschi, Chiosa, Migliorini, Pisano, Pucino, Visconti; centrocampisti, Arini, Bastien, D’Angelo, D’Attilio, Gavazzi, Jidayi, Paghera, Sbaffo; attaccanti, Insigne, Joao Silva, Mokulu, Tavano. Arbitro dell’incontro sarà il signor Antonio Rapuano della sezione di Rimini che sarà coadiuvato dagli assistenti Damiano Di Iorio della sezione di Verbania e Marco Citro della sezione di Battipaglia. Quarto uomo, Francesco Fourneau della sezione di Roma 1.

Queste le probabili formazioni:

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Pisano, Chiosa, Jidayi, Pucino; Arini, Paghera, D’Angelo; Gavazzi;  Tavano, Mokulu. Allenatore: Tesser.

Livorno (4-4-2): Pinsoglio; Antonini, Ceccherini, Vergara, Gasbarro; Luci, Schiavone, Biagianti, Vajushi; Vantaggiato, Comi. Allenatore: Panucci.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com