www.giornalelirpinia.it

    23/08/2019

Tesser: «Contro l’Entella ci tengo a fare bella figura, chi non è motivato stia a casa»

E-mail Stampa PDF

Attilio TesserAVELLINO – “Loro potrebbero avere sulla carta più motivazioni, noi più tranquillità mentale per giocare la partita. L’ho detto chiaramente ai ragazzi: ci tengo tantissimo a fare bella figura per serietà professionale, per rispetto della società, per rispetto dei nostri tifosi. Abbiamo il dovere, ripeto dovere, di fare il meglio possibile, poi non so quello che sarà il risultato. Ma è importante l’atteggiamento della squadra: ho detto che chi non ha motivazioni se ne stia a casa. Quindi io mi aspetto una prestazione della squadra vera, in un campo difficile, contro un’ottima squadra: ci vogliono da parte nostra intensità e concentrazione per raggiungere lo scopo”:

Questo il Tesser-pensiero snocciolato dinanzi a taccuini e microfoni, questa mattina, nel corso della conferenza stampa di presentazione della penultima gara di campionato, quella di domani contro l’Entella al Comunale di Chiavari con inizio alle ore 15.00.

“Ho cercato – spiega ancora il tecnico – di stimolarli fino in fondo, anche stamattina, e spero che domani la risposta venga dal campo onorando fino in fondo il nostro torneo per regolarità, per rispetto della maglia”.

Richiesto di commentare le voci circa il suo futuro precisa: “Non so ancora quello che succederà. Sono ad Avellino da otto mesi, ho trascorso momenti molto belli, sono stato benissimo, casa e campo lo dico tranquillamente, però mi sono trovato molto bene in tutto”.

Poi il passaggio finale è dedicato alla situazione della squadra: “In settimana abbiamo avuto problemi per Pucino e Nica, quindi giocherà Jidayi al centro della difesa con Chiosa, giocherà Biraschi sull’esterno, in mezzo al campo rientra Paghera, bisogna vedere come sta Gavazzi con la caviglia, in avanti invece ci saranno Insigne, Joao e Castaldo”.

Fatta eccezione per Pisano, Arini (squalificati), Frattali, Rea, Tavano e Migliorini (indisponibili) sono 20 i calciatori convocati al termine dell’allenamento di rifinitura: portieri, Offredi, Bianco, Gioia (n. 30); difensori, Biraschi, Chiosa, Jidayi, Nica, Pucino, Visconti; centrocampisti, Bastien, D'Angelo, D'Attilio, Gavazzi, Paghera, Sbaffo; attaccanti, Castaldo, Insigne, Joao Silva, Mokulu, Ventola.

Ad arbitrare Virtus Entella-Avellino sarà Luigi Nasca della sezione di Bari. Assistenti, Luca Mondin della sezione di Treviso e Giovanni Pentangelo della sezione di Nocera Inferiore. Quarto uomo, Fabio Schirru della sezione di Nichelino. Queste le probabili formazioni:

Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Sini, Ceccarelli, Benedetti, Belli; Staiti, Troia., Palermo; Sestu; Di Carmine, Masucci. Allenatore: Aglietti.

Avellino (4-3-1-2): Offredi; Biraschi, Jidayi, Chiosa, Visconti; Paghera, Gavazzi, Bastien; Insigne; Castaldo, Joao Silva. Allenatore: Tesser.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com