www.giornalelirpinia.it

    26/08/2019

Tim Cup: ritardi per il manto erboso del Partenio-Lombardi, si giocherà a Bassano

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio_partenio-lomb.jpgAVELLINO – L’Avellino non potrà giocare in casa la prima gara di Tim Cup contro il Bassano, che ieri sera ha eliminato ai rigori l’Andria, per la mancata realizzazione nei tempi previsti del nuovo manto erboso del Partenio-Lombardi. Ci sarà, dunque, l’inversione di campo e pertanto Castaldo e compagni faranno il loro esordio stagionale in Coppa, domenica prossima, allo stadio comunale Rino Mercante della città sul Brenta.

Attraverso un comunicato stampa l’U.S. Avellino, nella persona del presidente Walter Taccone, si scusa con i propri tifosi per i ritardi nella esecuzione dei lavori per il nuovo campo sintetico.  “Tale ritardo, ascrivibile a responsabilità esterne all’U.S. Avellino, e già oggetto di valutazione da parte della società, si è acuito nel tempo per difficoltà sia di carattere oggettivo sia relative ad autorizzazioni, non ultima quella degli organi federali preposti al collaudo del fondo e del drenaggio.

Difficoltà riscontrate anche in considerazione della impossibilità a ritracciare macchine - non soltanto in tutta la Regione Campania ma in tutto il Sud Italia - idonee allo smantellamento del manto erboso del Partenio-Lombardi e al successivo ripristino dello stesso sul campo B. Tanto è vero che questo lavoro è stato eseguito con metodi artigianali e non industriali, con notevole dispendio di energie, di tempo e di denaro.

L’U.S. Avellino resta a disposizione dei propri tifosi e farà di tutto per far recuperare quanto promesso in fase di abbonamento, o nel prosieguo della Coppa Italia, che ci auguriamo foriero di successi, o in altra occasione durante la stagione calcistica 2016/2017. Si ringraziano tutte le persone che, con grande abnegazione, hanno contribuito e continuano a lavorare alla realizzazione del progetto anche se i tempi non sono stati rispettati per i motivi innanzi descritti”.

Aggiornamento del 2 agosto 2016, ore 18.23 – La Lega Serie A ha comunicato l’inversione di campo per la gara del secondo turno di Tim Cup, Bassano Virtus-Avellino, a causa dell’indisponibilità dello stadio Partenio-Lombardi di Avellino. L’incontro si disputerà allo stadio “Rino Mercante” di Bassano del Grappa domenica 7 agosto alle ore 20.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com