www.giornalelirpinia.it

    19/10/2019

Avellino: Toscano fa pretattica ma contro la Spal medita il colpo grosso

E-mail Stampa PDF

CastaldoAVELLINO – Allenamento di rifinitura questa mattina, a porte chiuse, al Partenio-Lombardi. Il tecnico Toscano per la sfida di domani sera (ore 20:30) contro la Spal ha convocato 21 calciatori, fatta eccezione per Bidaoui (risentimento muscolare al polpaccio destro), D’Attilio, Donkor (trauma al gomito destro), Jidayi, Gavazzi, Molina e Tassi. Questi i 21 convocati: portieri, Frattali, Offredi, Radunovic; difensori, Diallo, Djimsiti, Gonzalez, Migliorini, Perrotta; centrocampisti, Asmah, Belloni, Crecco, D’Angelo, Lasik, Omenga, Paghera; attaccanti, Ardemagni, Camarà, Castaldo, Mokulu, Soumarè, Verde.

Ad arbitrare l’incontro sarà il signor Daniele Martinelli della sezione di Roma 2 che sarà coadiuvato dagli assistenti Giovanni Baccini della sezione di Conegliano e Mirko Oliveri della sezione di Palermo. Quarto uomo, Alessandro Prontera della sezione di Bologna.  I dubbi sull'11 da schierare contro gli estensi saranno sciolti all'ultimo momento.  In attacco si dovrebbe partire con il tandem Verde Castaldo ma non è da escludere una staffetta con gli scalpitanti Mokulu ed Ardemagni. Queste le probabili formazioni:

Spal (3-5-2): Meret; Cremonesi, Vicari, Giani; Del Grosso, Beghetto, Arini, Castagnetti, Lazzari; Cerri, Zigoni. Allenatore: Semplici.

Avellino (4-3-3): Frattali; Asmah, Perrotta, Dijimisti, Gonzalez; D’Angelo, Paghera, Lasik; Soumaré, Verde, Castaldo. Allenatore: Toscano.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com