www.giornalelirpinia.it

    26/08/2019

Toscano carica l’Avellino: «Contro il Carpi serve una prestazione di carattere»

E-mail Stampa PDF

ToscanoAVELLINO – “Credo che l’Avellino sia di tutti. Le critiche, se costruttive, fanno bene, ma un clima di tensione, un clima ostile credo che non faccia bene a nessuno né allo stato d’animo del tifoso né allo stato d’animo d’una squadra e d’una società. Dobbiamo essere tutti uniti verso un unico obiettivo”: questo l’appello lanciato dal tecnico dell’Avellino, Domenico Toscano, nel corso della conferenza stampa di questo pomeriggio di presentazione della gara che l’Avellino dovrà affrontare domenica prossima in trasferta in terra emiliana contro il Carpi.

“Innanzi tutto – spiega – la cosa che interessa è la prestazione contro una squadra importante come il Carpi che l’anno scorso ha fatto un campionato fino all’ultima giornata per salvarsi e rimanere in serie A. La cosa che mi aspetto, ripeto, è la prestazione soprattutto. Siamo usciti dal campo arrabbiati per come è venuta la sconfitta con il Frosinone, per gli errori arbitrali, gli errori nostri, la sfortuna che ci ha accompagnato. Mi auguro che il lavoro che questi ragazzi stanno facendo possa ripagarli con una grande prestazione a Carpi. Sono contento della condizione soprattutto degli attaccanti, una condizione che è cresciuta e che sta crescendo. È questa la nota positiva che in questo momento ci può accompagnare nella trasferta di Carpi”.

Allo stadio “Sandro Cabassi” vi saranno assenze importanti: oltre lo squalificato D’Angelo mancheranno i nazionali Djimsiti, Radunovic e Camarà. “Le assenze? Contro lo Spezia eravamo in grande emergenza come potrebbe succedere a Carpi. Nelle difficoltà questa squadra ha trovato sempre il meglio e sono convinto che tirerà fuori il meglio anche a Carpi.  Ci stiamo orientando su qualche scelta che abbiamo provato durante la settimana con buone indicazioni”.

Poi torna a ripetere: “È l’atteggiamento che deve cambiare fuori casa, la prestazione, è la fortuna che deve cambiare, quella fortuna che contro il Frosinone non ci ha accompagnato sicuramente sia negli episodi sia nelle decisioni arbitrali. Però io sono convinto che alla fine il lavoro paga e siccome questi ragazzi stanno lavorando bene sono convinto che arriveranno presto i risultati”.

Aggiornamento del 12 novembre 2016, ore 12.00 – Allenamento di rifinitura questa mattina, a porte chiuse, al Partenio-Lombardi. Il tecnico Toscano, per la sfida di domani (ore 15) contro il Carpi, ha convocato 19 calciatori, fatta eccezione per D’Attilio, Tassi, D’Angelo (squalificato), Camarà, Djimsiti (impegnati con le nazionali), Gavazzi, Jidayi, Molina e Frattali (riacutizzarsi problema alla caviglia sinistra). Radunovic farà rientro dal ritiro della nazionale serba (Under 21) e si aggregherà al gruppo.

Questi i 19 convocati: portieri, Radunovic, Offredi; difensori, Asmah, Diallo, Donkor, Gonzalez, Migliorini, Perrotta; centrocampisti, Belloni, Crecco, Lasik, Omenga, Paghera; attaccanti, Ardemagni, Bidaoui, Castaldo, Mokulu, Soumarè, Verde.

Ad arbitrare la gara sarà il signor Marco Mainardi della sezione di Bergamo che sarà coadiuvato dagli assistenti Muto e Sechi delle sezioni di Torre Annunziata e Sassari. Quarto uomo, Ghersini di Genova. Queste le probabili formazioni:

Carpi (4-4-2): Colombi; Poli, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Di Gaudio, Crimi, Bianco, Mbaye; Lollo; De Marchi.. Allenatore: Castori.

Avellino (4-4-2): Radunovic; Asmah, Perrotta, Diallo, Gonzalez; Omeonga, Paghera, Lasik, Soumaré; Castaldo, Verde. Allenatore: Toscano.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com