www.giornalelirpinia.it

    25/11/2017

L’Avellino pronto per la sfida con l’Ascoli

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio2_tifos_avel.jpgAVELLINO – Ancora un match-salvezza per l’Avellino che domani, alle 15.00, affronterà l’Ascoli in cerca disperata di punti. I marchigiani, all’inizio del girone di ritorno, sembravano essersi tirati fuori definitivamente dal discorso retrocessione. Poi è seguita una serie negativa che li pone ancora in pericolo. All’andata Cacia e soci sbancarono il Partenio-Lombardi per 1-2 in maniera immeritata. Negli ultimi mesi è stata registrata l’esplosione dei giovanissimi Favilli ed Orsolini (entrambi classe 1997) in pianta stabile dell’under 20. Sarà una sfida delicata anche alla luce dell’antica rivalità tra le due tifoserie.

Per la gara di domani il tecnico Novellino, fatta eccezione per Ardemagni, Asmah, Gavazzi, Migliorini, ha convocato 21 calciatori: portieri, Radunovic, Lezzerini, Iuliano; difensori, Djimsiti, Gonzalez, Jidayi, Lasik, Perrotta, Solerio; centrocampisti, Belloni, D’Angelo, Laverone, Moretti, Omeonga, Paghera; attaccanti, Bidaoui, Castaldo, Camarà, Eusepi, Soumarè, Verde.

Ad arbitrare l’incontro sarà il signor Riccardo Ros di Pordenone che si avvarrà della collaborazione degli assistenti di linea Antonino Santoro di Catania e Alfonso D'Apice di Parma. Quarto uomo, Riccardo Panarese di Lecce. Queste le probabili formazioni:

Ascoli (4-4-2): Lanni; Almici, Augustyn, Mengoni, Mignanelli; Orsolini, Carpani, Addae, Cassata; Cacia, Favilli. A disposizione: Ragni, Mogos, Gigliotti, Slivka, Giorgi, Lazzari, Bentivegna, Gatto, Perez. Allenatore: Aglietti.

Avellino (4-4-2): Radunovic: Gonzalez, Djimsiti, Jidayi, Perrotta; Laverone, Moretti, Paghera, D'Angelo; Verde, Eusepi. A disposizione: Lezzerini, Solerio, Lasik, Belloni, Omeonga, Bidaoui, Soumarè, Camarà, Castaldo. Allenatore: Novellino.

Aggiornamento del 24 aprile 2017, ore 21.07 – In serata è stata diffusa dall’ufficio stampa dell’Us Avellino una nota del presidente ed amministratore unico Walter Taccone in merito ad una presunta uscita dalla società del presidente onorario Michele Gubitosa: “Ritengo del tutto prive di fondamento le informazioni riportate evidenziando l’ottimo rapporto con il socio Michele Gubitosa, con il quale mai si sono verificati dissapori né tantomeno divergenze. In un momento particolarmente importante del campionato e ormai prossimi alla vigilia di una gara delicata, si tenta di destabilizzare l’ambiente e la società con notizie destituite di verità che non possono e non devono scalfire la serenità della squadra e dei tifosi, ai quali chiedo di restare sereni e di prendere le distanze da quanti cercano di creare turbative in seno al club, alla squadra e a tutto l’ambiente calcistico avellinese”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com