www.giornalelirpinia.it

    23/11/2017

È scomparso Paolo Pagliuca, il «lupo» che lottava nella vita e nello sport

E-mail Stampa PDF

Paolo PagliucaAVELLINO – Vivo cordoglio in città e nel mondo dello sport per la scomparsa di Paolo Pagliuca, per anni componete dello staff tecnico dell’Us Avellino. La notizia si sta diffondendo in queste ore e sta suscitando unanime commozione e partecipazione.

Del male che alla fine l’ha sconfitto Pagliuca aveva parlato con molta serenità nel suo libro “Paolo 1 – Linfoma 0” a cura del giornalista Marco Grasso per le edizioni Il Papavero. Il libro di Pagliuca – è stato scritto – è il racconto di un uomo che ha sconfitto le avversità delle vita e ora comunica il suo messaggio di speranza. Come afferma il presidente dell'Avellino Walter Taccone nella prefazione del libro “Paolo alla fine ha vinto e lo ha fatto due volte perché dai suoi pensieri, dalle sue emozioni, dalle sue confessioni emerge prepotentemente insieme all'istinto di conservazione, uno spirito battagliero che erroneamente si potrebbe anche non immaginare, conoscendo l'educazione, la gentilezza e la mitezza dell'uomo, ma che invece si sprigiona a tutto tondo attraverso una forza inimmaginabile”.

Aggiornamento del 2 maggio 2017, ore 10.31 Il cordoglio dell’Us Avellino – Il presidente dell’Us. Avellino, Walter Taccone, profondamente addolorato per la scomparsa di Paolo Pagliuca, nell’esprimere le più sentite condoglianze e vicinanza alla famiglia, ricorda con grande affetto l'uomo e il professionista, per numerose stagioni sportive nello staff tecnico di questo club, operando sempre con passione, dedizione, da vero “lupo”. Ai sentimenti di cordoglio si uniscono dirigenti, staff tecnico, calciatori e tutti i tesserati e collaboratori dell’Us Avellino. “Ciao Paolo, sarai sempre nei nostri cuori”.

Aggiornamento del 2 maggio 2017, ore 12. 32 – Il sindaco Foti sulla morte di Paolo Pagliuca - “La scomparsa di Paolo è una brutta notizia che ci addolora tutti! Paolo Pagliuca era una di quelle persone che con la sua forza d’animo e il suo spirito d’iniziativa trasferiva buon umore e ottimismo. Per questo la sua perdita è un colpo forte non solo per la società dell’Avellino Calcio – dove ha sempre lavorato nello staff tecnico – ma per tutti gli sportivi, i tifosi e i cittadini che hanno seguito le sue battaglie ammirandone il coraggio e la passione. Alla famiglia vanno le mie più sentite condoglianze”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com