www.giornalelirpinia.it

    18/11/2017

Asencio: «Voglio dimostrare sul campo quello che so fare»

E-mail Stampa PDF

Raul Josè Asencio MoraesCASCIA (Perugia) – Uno spagnolo alla corte di Novellino con tanta voglia di far bene ed un sogno nel cassetto: quello di segnare almeno 10 gol nel prossimo campionato di serie B con la maglia dell’Avellino. C’è già chi prevede mirabilia in avanti con lui ed Ardemagni a guidare la danza.

Di chi stiamo parlando? Di quel campioncino in erba che è Raul Josè Asencio Moraes, classe ’98, attaccante, arrivato in Irpinia dal Genoa con la formula del prestito, che si preannuncia essere l’autentica sorpresa del campionato di serie B.

Nel ritiro di Cascia tocca a lui rispondere alla domande dei giornalisti: “L’Avellino mi ha cercato con insistenza ed io sono felice di essere qui. Sono stato accolto alla grande dall’allenatore e da tutti i miei compagni ed io sono pronto ad apprendere, ho molto da imparare”.

Qualcuno lo ha paragonato ad un grande attaccante quale è stato Fernando Torres: “Per carità, è stato un mio idolo, ma il giocatore che mi piace tanto è Lewandoski.

“Il mister ci tiene sotto pressione e ci fa lavorare. Il lavoro nel ritiro è importante e bisogna impegnarsi per fare bene dopo in campionato. Ringrazio i tifosi per come mi hanno accolto, lo si vede anche dai numerosi contatti sui social. Ma gli applausi voglio guadagnarmeli sul campo”.

Domani presso la struttura sportiva Magrelli Active di Cascia l’Avellino giocherà un’amichevole contro l’Usd Cascia, club di Promozione, con inizio alle ore 17:15. Subito conferenza stampa del tecnico Novellino.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com