www.giornalelirpinia.it

    21/10/2017

Novellino carica la squadra: «A Novara con un approccio diverso»

E-mail Stampa PDF

Il tecnico dell'Avellino, Walter NovellinoAVELLINO – “Andiamo ad incontrare una formazione molto forte, dal gran carattere, conosco l’allenatore, so cosa trasmette ai suoi. È chiaro che dobbiamo affrontarla con un atteggiamento diverso, un approccio diverso. È una partita che ci deve dare qualcosa, insomma, farci capire come bisogna caratterialmente affrontare una gara del genere”.

È stringata l’analisi che il tecnico Novellino fa della gara che il suo Avellino dovrà affrontare domani al Silvio Piola contro il Novara di Corini con inizio alle ore 15:00.

Negativo finora il bilancio delle partite giocate in trasferta: “Noi abbiamo perso sì, ma come abbiamo perso. Questa è una squadra che a Cremona ha gestito lei la partita, a Cesena ha gestito lei la partita, però per i nostri errori abbiamo perso. È chiaro a questo punto che l’approccio deve essere diverso”.

Sulla formazione e sulla possibilità che possa continuare il turnover naturalmente Novellino fa l’indiano: “Io lo spazio lo do a tutti, la società mi ha dato 22 giocatori per cui io credo in tanti di questi giocatori. Però proprio perché alleno 22 giocatori vanno fatte le scelte. Ripeto, io lo spazio lo do a tutti. Sono un allenatore cui piace vedere giocare, non mi piacciono le chiacchiere, quello che guardo è il campo. Domani non è una partita facile, è una partita tosta, contro una squadra difficile da incontrare, che c’ha giocatori di valore, di qualità. Questo io ho trasmesso alla mia squadra in questi quattro giorni”.

Ventitré i calciatori convocati per la sfida di Novara: portieri, 22 Lezzerini, 1 Radu; difensori, 13 Falasco, 5 Kresic, 27 Laverone, 3 Marchizza, 6 Migliorini, 15 Ngawa, 2 Pecorini, 29 Rizzato, 25 Suagher; centrocampisti, 8 D'Angelo, 14 Di Tacchio, 18 Lasik, 17 Molina, 21 Morosini, 4 Moretti, 20 Paghera; attaccanti, 9 Ardemagni, 19 Asencio, 26 Bidaoui, 7 Camarà, 10 Castaldo.

Arbitro dell’incontro sarà il signor Francesco Paolo Saia della sezione di Palermo che sarà coadiuvato dagli assistenti Valerio Colarossi della sezione di Roma 2 e Gianluca Sechi della sezione di Sassari. Quarto uomo, Simone Sozza della sezione di Seregno. Queste le probabili formazioni:

Novara (4-3-3): Montipò; Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni; Moscati, Ronaldo, Sciaudone; Di Mariano, Maniero, Da Cruz. A disposizione: Farelli, Benedettini, Del Fabro, Casarini, Sansone, Mantovani, Macheda, Schiavi, Orlandi, Dickmann, Chajia. Allenatore: Corini.

Avellino (4-4-1-1): Radu; Ngawa, Suagher, Migliorini, Rizzato; Molina, D’Angelo, Moretti, Bidaoui; Morosini; Ardemagni. A disposizione: Lezzerini, Pecorini, Marchizza, Kresic, Camarà, Castaldo, Falasco, Di Tacchio, Lasik, Asencio, Paghera, Laverone. Allenatore: Novellino.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com