www.giornalelirpinia.it

    16/12/2017

Novellino: «Contro l’Empoli una prova di maturità per l’Avellino»

E-mail Stampa PDF

Walter NovellinoAVELLINO –  “È  una partita importante, contro una squadra forte ma come sempre sarà il campo a dire la verità. Questa è una squadra costruita per far bene, sta facendo bene, però stiamo bene anche noi. Mi sento di dire che per noi è una prova di “maturità”, quello sicuramente”.

Sintetizza così il suo pensiero il tecnico Novellino nel presentare la gara di domani dell'Avellino contro l’Empoli di Vivarini, valevole per la settima giornata del campionato di serie B, in programma allo stadio Partenio-Lombardi alle ore 15:00.

Poi, sollecitato dai giornalisti, spiega: “Ho ventidue giocatori che possono giocare tutti, che mi ascoltano e mi seguono in quello che faccio. È ovvio che la continuità è quello che io preferisco però domani dobbiamo vedere un attimino Asencio come è messo, poi deciderò. Comunque, chi entrerà credo darà il massimo perché domani è una partita importante per noi al di là di chi dovrà giocare o meno. Io credo che in questo momento hanno tutti voglia di giocare, però domani mi aspetto una partita caparbia, molto tosta da parte nostra, consapevoli che noi dobbiamo raggiungere i nostri traguardi. A me piacerebbe vedere la mia squadra forte, consapevole della propria forza. Credo che sarà fondamentale l’atteggiamento che avremo in campo contro una squadra fortissima, per noi è una partita fondamentale, una partita che dobbiamo giocare con la testa”.

Ventitré i calciatori convocati per la sfida contro i toscani: portieri, 22 Lezzerini, 1 Radu; difensori, 13 Falasco, 5 Kresic, 27 Laverone, 3 Marchizza, 6 Migliorini, 15 Ngawa, 2 Pecorini, 29 Rizzato, 25 Suagher; centrocampisti, 8 D'Angelo, 14 Di Tacchio, 18 Lasik, 17 Molina, 21 Morosini, 4 Moretti, 20 Paghera; attaccanti, 9 Ardemagni, 19 Asencio, 26 Bidaoui, 7 Camarà, 10 Castaldo.

Arbitro dell’incontro sarà Marco Piccinini della sezione di Forlì che sarà coadiuvato dai   guardalinee Domenico Rocca della sezione di Vibo Valentia e Alessandro Cipressa della sezione di Lecce. Quarto uomo, Vincenzo Valiante di Salerno. Queste le probabili formazioni:

Avellino (4-4-1-1): Radu; Ngawa; Kresic; Migliorini; Rizzato; Laverone; D’Angelo; Di Tacchio; Molina; Morosini; Ardemagni. Allenatore: Novellino.

Empoli (3-4-1-2): Provedel; Simic; Romagnoli; Veseli; Untersee; Bennacer; Castagnetti; Pasqual; Krunic; Donnarumma; Caputo. Allenatore: Vivarini.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com