www.giornalelirpinia.it

    23/06/2018

Novellino: «Contro il Foggia in campo un Avellino umile ma determinato»

E-mail Stampa PDF

NovellinoAVELLINO –  “Andiamo ad affrontare un clima un po’ particolare. È la prima volta che mi capita di giocare in uno stadio senza pubblico. Dovrò trattenermi, non sentirete insulti o parole offensive, ma urlerò comunque tanto. Possiamo disputare una partita importante, stiamo bene e andremo ad affrontare un avversario rivoluzionato dal mercato”.

Inizia così il tecnico dell’Avellino Walter Novellino la presentazione della gara che l’Avellino dovrà affrontare domani, ore 15.00, a Foggia in uno stadio Zaccaria interdetto al pubblico per motivi di ordine pubblico. Si giocherà, dunque, a porte chiuse e per quello che riguarda l’Avellino in piena emergenza viste le assenze di ben cinque giocatori, vale a dire Ardemagni, Bidaoui, Cabezas, Castaldo e Gavazzi .

Novellino, comunque, non fa drammi: “Non sono un allenatore che parla di emergenza, a me piace vedere questi ragazzi lavorare sul campo e sono convinto che chi domani giocherà non farà rimpiangere gli assenti. Noi stiano bene, possiamo dire la nostra. Affronteremo la partita con umiltà, con molto senso di responsabilità. La squadra ha lavorato molto bene questa settimana. Abbiamo delle buone alternative, Rizzato si è ripreso e anche Wilmots si è comportato bene in allenamento”.

Un giudizio a volo sul mercato: “Che voto do al mercato? Un bel 10”.

Sono 20 i calciatori convocati al termine dell’allenamento di rifinitura di questa mattina al Partenio-Lombardi: portieri, 1 Radu, 22 Lezzerini; difensori: 13 Falasco, 5 Kresic, 3 Marchizza, 6 Migliorini, 16 Morero, 15 Ngawa, 2 Pecorini, 29 Rizzato; centrocampisti, 8 D’Angelo, 23 De Risio, 14 Di Tacchio, 24 Evangelista, 27 Laverone, 17 Molina, 4 Moretti, 7 Vajushi, 33 Wilmots; attaccanti, 19 Asencio. Ad arbitrare l’incontro sarà il signor Antonio Di Martino della sezione di Teramo che sarà coadiuvato dagli assistenti Gaetano Intagliata della sezione di Siracusa e Orlando Pagnotta della sezione di Nocera Inferiore. Quarto uomo, Luigi Nasca della sezione di Bari. Queste le probabili formazioni:

Foggia (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Gerbo, Agnelli, Greco, Deli, Kragl; Nicastro, Mazzeo. Allenatore: Stroppa.

Avellino (4-4-1-1): Radu; Ngawa, Migliorini, Morero, Marchizza; Laverone; De Risio, Di Tacchio, Molina; D’Angelo, Asencio. Allenatore: Novellino.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com