www.giornalelirpinia.it

    23/08/2019

Graziani: «L’Atletico avversario importante, ma noi proveremo a vincere»

E-mail Stampa PDF

Archimede GrazianiAVELLINO – “Abbiamo grande rispetto di tutti e consideriamo ogni squadra un banco di prova. Confrontarci come una realtà come l’Atletico sarà però un test ulteriore per vedere a che punto siamo rispetto a formazioni che, come l’Sff, da 2-3 anni lavorano su un nucleo solido e che hanno messo in piedi un progetto di crescita importante. Il nostro gruppo dovrà vedersela contro una realtà forte e ben organizzata”.

È quanto dichiara Archimede Graziani, allenatore dell’Avellino Ssd, nella conferenza stampa di questa mattina di presentazione della gara di domani, in trasferta, contro l’Ssf Atletico di Fregene valevole per la sesta giornata del campionato di serie D, girone G.

“Non c’è nulla di cui meravigliarsi – ha spiegato a proposito della decisione di aggregare Eloenai Tompte alla Juniores – anche nelle scorse settimane giocatori importanti come Buono e Scarf hanno dato una mano alla Juniores. Io non mi posso concentrare sul singolo ma devo gestire il gruppo, ed è fondamentale per me mandare dei segnali. Come ho detto le porte della prima squadra, per i giocatori della Juniores, sono aperte. Vale però anche il discorso inverso.  Se ci fermiamo alle qualità individuali, Tompte ha sicuramente un passo ed una velocità di primissima fascia, ma in alcuni momenti della partita è molto anarchico. Ha bisogno di giocare una partita intera e di disciplinarsi tatticamente, la Juniores lo aiuterà”.

Morero e Matute? “Sono giocatori che hanno sempre tirato la carretta e non li ho mai risparmiati. Durante la settimana ho preferito tutelarli per averli al meglio domani”.

Graziani è concentrato sulla gara contro l’Atletico: “Il grado di sfida offerto dall’Atletico è molto alto. A noi però non piace attendere le partite, quindi andremo lì con l’obiettivo di provare a vincere. Questo gruppo mi dà sempre una grande sensazione, ovvero quella che dal punto di vista della testa ha sempre l’intenzione e la voglia di fare la gara. Mentalmente so che proveremo ad essere protagonisti, il campo poi darà il suo insindacabile verdetto”.

Ad arbitrare la gara sarà il signor Filippo Giaccaglia di Jesi che sarà coadiuvato dagli assistenti Marco Toce di Firenze e Dario De Cristofaro di Rovereto. Queste le probabili formazioni:

Sff Atletico (3-4-3): Macci; Donnarumma, Campanella, Di Emma; Pompei, Papaserio, Sevieri, Rizzi; Tortolano, Tornatore, Nanni. Allenatore:  Scudieri.

Avellino (4-4-2): Lagomarsini, Nocerino, Morero, Dondoni, Matute, Tribuzzi, Parisi, Gerbaudo, Ciotola, Sforzini, Mentana. Allenatore: Graziani.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com