www.giornalelirpinia.it

    16/11/2019

Bucaro: «Il Lanusei è meritatamente primo, ma noi proveremo a riaprire tutto il discorso»

E-mail Stampa PDF

BucaroAVELLINO – “Arriviamo bene a questa gara per certi versi più importante per noi perché ci permetterebbe di riaccendere la fiamma della speranza. Siamo consapevoli che affronteremo una quadra che ha messo in piedi numeri stratosferici, hanno fatto benissimo fino ad oggi e stanno meritando assolutamente il primo posto. Noi proveremo a riaprire tutto il discorso, ne abbiamo la possibilità, la squadra sta bene. Il campo darà la sentenza ma sono convinto che faremo una buona partita. Per forza dobbiamo essere perfetti, la classifica parla chiaro. Loro sono un’ottima squadra. Sulla carta possiamo avere una rosa di qualità maggiore, ma non conta nulla. Contano il pallone, gli avversari, e l’atteggiamento che si mette in campo”:

Così l’allenatore Giovanni Bucaro presenta la gara, valevole per la 27esima giornata Lnd, girone G, che l’Avellino dovrà affrontare sabato prossimo, con inizio alle ore 15:15, in terra di Sardegna contro la capolista Lanusei.

Senza Sforzini, appiedato per tre giornate, Bucaro avrà per la prima volta a disposizione Alfageme:  “Luis sta bene, l’unica cosa non gioca da parecchio e questo ne pregiudica il ritmo partita. Fisicamente  però ha qualcosa in più di tutta la rosa, è di un altro livello. Per noi è un giocatore che ci fa fare il salto di qualità. Per il suo ruolo in campo vediamo quale è la soluzione migliore per noi e per lui. Caricato troppo il suo esordio? Non è un ragazzo che si lascia influenzare da queste cose”.

E ancora: “Il Lanusei mette in campo un grande dinamismo e grande cattiveria agonistica, dote che in tutte le categorie fa la differenza. È una formazione molto cattiva ma nel senso migliore e più positivo del termine. Dovremo almeno pareggiare la loro intensità per fare risultato”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com