www.giornalelirpinia.it

    26/08/2019

L’Avellino ci crede e alla fine doma il Budoni

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio7_av-budon.jpg

Marcatori: 19’ pt Capitanio, 27’ pt Spano, 41’ st Sforzini

AVELLINO-BUDONI 2-1

AVELLINO (4-4-2): Viscovo; Betti, Dondoni (40’ st Pepe), Capitanio, Dionisi; Tribuzzi, Matute (8’ st De Vena), Di Paolantonio (30’ pt Gerbaudo), Da Dalt (19’ st Ciotola); Sforzini, Mentana (8’ st Buono). A disposizione: Pizzella, Patrignani, Omohonria, Corcione. Allenatore: Bucaro.

BUDONI  (4-4-1-1): Donini; Musu, Varrucciu, Farris (43' st Raimo), Pantano; Varela, Spina, Steri, Spano; Sariang; Villa. A disposizione: Trini, Moro, Saiu, Santoro, Cisse, Gungui, Murgia, Pusceddu. Allenatore: Cerbone.

Arbitro: Marco Sicurello di Seregno. Guardalinee: Antonio Pizzi di Termoli e Marco Leonardo Pavone di Sesto San Giovanni.

Ammoniti: 32’ pt Musu, 45’ pt Sariang, 8' st Mentana, 24' st Spina, 26’ st Tribuzzi.

Recuperi: 2’ pt’ più 4’st.

Note: angoli 8-1

AVELLINO – L'Avellino vince nel finale contro il Budoni grazie ad un gol del suo veterano Sforzini e rimane sempre a cinque punti dal Lanusei che ha battuto in casa l'Ostiamare. La squadra di Bucaro ha dovuto faticare non poco per avere ragione di un avversario mai domo che, soprattutto in contropiede, si è rivelato in più d'una occasione pericoloso. Continua, dunque, a tre giornate dalla fine del campionato la rincorsa sulla capolista che sembra intenzionata a non demordere. I lupi d'Irpinia giocheranno la prossima gara in trasferta contro la Lupa Roma giovedì 18 aprile, mentre i sardi del Lanusei se la dovranno vedere, sempre in trasferta, con un arrabbiato Trastevere oggi sconfitto sul campo dell'Atletico.

La cronaca – Avellino pericoloso già nell’arco del primo minuto di gioco con un cross in area sarda che non viene sfruttato a dovere. Ritmi, in questo avvio di partita, piuttosto blandi con le due squadre che si attardano nella fase di studio con il gioco che ristagna prevalentemente nella zona centrale del campo. Al 6’ pt primo tentativo di affondo degli ospiti, in campo in completa tenuta azzurra, ma l’azione è inficiata da una posizione di fuorigioco. Provano i padroni di casa ad aumentare la pressione e, all’8’ pt, c’è una violenta conclusione di Da Dalt da posizione ravvicinata dopo un cross di Tribuzzi dalla destra, respinge d’istinto il portiere Donini. Avvertono l’insidia i giocatori ospiti che rafforzano le loro misure difensive. Al 15’ pt velenosa conclusione su punizione di Di Paolantonio, palla che sfiora il palo. Veloce contropiede , al 17’ pt, dell’Avellino con Mentana imbeccato da Sforzini, sfera messa in angolo. Insistono i biancoverdi che, al 19’ pt, si portano in vantaggio con un gol di testa, dopo una mischia in area, di Capitanio. Piove ora con intensità sul Partenio-Lombardi, campo appesantito e scivoloso. Al 22’ pt nuova occasione per l’Avellino, ma Sforzini non ci crede e sciupa tutto con una scialba conclusione che finisce sul fondo. Prova a reagire il Budoni che, al 27’ pt, capitalizza al massimo un calcio di punizione dal limite dell’area grande per un fallo di Capitanio su Spina realizzando il gol dell’1-1 con una staffilata di Spano. Partita ora più equilibrata con continui capovolgimenti di fronte. Salva la propria porta Viscovo su deviazione ravvicinata di Villa servito da Musu. Al 32’ pt ammonito proprio Musu per un fallo su Da Dalt. Finale che fa registrare più di un tentativo dell’Avellino per portarsi in vantaggio ma senza successo. Al 45’ pt ammonito nel Budoni Sariang. Due i minuti di recupero. Finisce 1-1.

Ripresa – Si riparte senza cambi. Al 4’ st va a rete Villa, ma il gol è annullato per fuorigioco. Clamorosa, comunque, l’uscita a vuoto di Viscovo. Un minuto dopo traversa di Sforzini: Avellino vicino al gol del vantaggio. All’8’ st doppia sostituzione nelle file dell’Avellino: in campo Buono per Mentana, De Vena per Matute. Al 10’ st ci prova in area Tribuzzi con un tiro che viene però deviato in angolo da Pantano. Pericoloso contropiede all’11’ st di Vardela, sbroglia la difesa irpina. Al 19’ st Ciotola in campo al posto di Da Dalt.  L’Avellino appare, in questa fase, un po’ in difficoltà e non riesce proprio a sfondare il muro eretto dinanzi alla propria area dai sardi che, peraltro, non disdegnano di rendersi pericolosi in contropiede con veloci ripartenze, come al 25’ st con Vardela ancora protagonista e vicinissimo al gol dell’1-2. Al 26’ st cartellino giallo per Tribuzzi per un fallo di mano. Al 29’ st è l’Avellino a fallire il gol del vantaggio con Sforzini la cui bordata viene respinta da Donini. Alla mezz’ora Gerbaudo rileva Di Paolantonio. Torna la pioggia con un forte temporale. Al 31’ st mischia in area sarda, Donini sblocca la situazione annullando il tentativo di De Vena. Continua ad attaccare l’Avellino. Al 40’ st fuori Dondoni, dentro Pepe. Un minuto dopo Avellino in vantaggio con Sforzini che mette dentro di testa la palla crossata da Tribuzzi., esplode il tifo sugli spalti del Partenio-Lombardi. Al 43’ st sostituzione nelle file del Budoni: Raimo in campo al posto di Farris. Saranno quattro i minuti di recupero. Il risultato non cambia: Avellino 2-Budoni 1. In aggiornamento...

Aggiornamento del 14 aprile 2019, ore 18.48Le dichiarazioni del post gara di Giovanni Bucaro - "Indipendentemente dai singoli questa è stata la vittoria del gruppo e per certi versi è stata forse la partita più bella da quando sono qui, se non altro sotto il profilo dell'agonismo. I ragazzi hanno dato una risposta collettiva importante, da vera squadra, capace di sopperire alle assenze di Alfageme, Mithra, Parisi e Morero".

Nando Sforzini: "Abbiamo creato tanto siamo arrivati in diverse occasioni vicini al goal ma un po' la sfortuna un po' la bravura degli avversari ci hanno impedito di chiudere la gara con più tranquillità. Stiamo mettendo in piedi numeri impressionanti, anche al netto della difficoltà di dover giocare contro squadre che contro l'Avellino danno sempre più del 100%. Il mio goal? Ce la metto sempre tutta, è arrivato e sono contento che valga 3 punti: abbiamo l'obbligo di vincerle tutte".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com