www.giornalelirpinia.it

    24/10/2019

L’Avellino batte il Bari e passa il turno in Coppa

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio7_avbaricoppa.jpgMarcatori: 7′ st Di Paolantonio (rigore).

AVELLINO-BARI 1-0

AVELLINO (3-5-2): Abibi; Zullo, Morero (1′ st Njie), Laezza; Celjak, Palmisano (11′ st Silvestri), Di Paolantonio, Rossetti, Micovschi; Alfageme, Albadoro (23′ st Parisi). A disposizione: Tonti, Pizzella, Falco, Carbonelli, Saporito, Petrucci, Corcione. Allenatore: Ignoffo.

BARI (4-4-2): Frattali; Berra (1′ st Costa), Sabbione, Perrotta, Corsinelli (20′ st Floriano); Kupisz, Schiavone, Scavone (34′ st Ferrari), Terrani (20′ st Neglia); Antenucci (27′ Folorunsho), Simeri. A disposizione: Marfella, Esposito, Hamlili, Bolzoni, D’Ursi, Feola, Cascione. Allenatore: Cornacchini.

Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento. Guardalinee: Ivan Catallo di Frosinone e Franck Loic Nana Tchato di Aprilia.

Ammoniti: 43′ pt Morero e Terrani, 33′ st Abibi, 38′ st Laezza, 38′ st Costa, 40′ st Sabbione.

Recuperi: 1’ pt più 5’ st.

AVELLINO – Con un gol su rigore di Di Paolantonio l’Avellino batte il Bari nell'incontro valevole per la terza giornata di Coppa Italia Lega Pro disputato al Partenio-Lombardi dinanzi a più di tre mila tifosi che non hanno mancato di far sentire il proprio supporto per tutta la durata del match nonostante il grande caldo.

La squadra di Ignoffo ha tenuto bene il campo ed ha disputato una buona gara e sul piano agonistico e su quello tecnico conquistando meritamente il passaggio di turno nel torneo tricolore. Occhi puntati ora sulla prima gara di campionato che prenderà il via domenica prossima alle ore 15:00 e che vedrà i lupi d’Irpinia impegnati subito in un big match contro il Catania.

Aggiornamento del 18 agosto 2019, ore 20.45Le dichiarazioni di Ignoffo - "Sono molto soddisfatto, avevo chiesto tanta compattezza ed ordine ed i ragazzi sono stati bravi ad eseguire. Bisogna lottare non solo in campo, anche negli spogliatoi, giorno dopo giorno, per mantenere alta a concentrazione e tenere i piedi ben saldi a terra".

Così il centrocampista Matteo Rossetti: "Questi tifosi straordinari sono stati una carica ulteriore oggi ed uno stimolo in più quando ho saputo di venire ad Avellino. Il Catania? Sarà durissima, ma ce la giocheremo come abbiamo fatto oggi e come faremo sempre, siamo l'Avellino".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com