www.giornalelirpinia.it

    01/02/2023

Area Snai, Alaia chiede a De Luca di inserire i Comuni della Baronia e dell'Ufita

E-mail Stampa PDF

CarifeNAPOLI - Il consigliere regionale del gruppo Italia Viva, Enzo Alaia, ha scritto una lettera al presidente della giunta regionale, Enzo De Luca, per chiedere di valutare l’opportunità di riproporre all’ordine del giorno della giunta regionale l’approvazione di una quarta Area Snai che possa includere tutti i Comuni irpini facenti parte della Comunità montana dell’Ufita, ovvero: Carife, Castel Baronia, Flumeri, Frigento, San Nicola Baronia, San Sossio Baronia, Scampitella, Trevico, Vallata, Vallesaccarda, e tre Comuni come Sturno, Gesualdo e Melito Irpino.

"Con propria delibera, la 538 del 18 ottobre 2022, - scrive Alaia - la giunta regionale della Campania ha rivisto la perimetrazione dell’Area Snai (Strategia nazionale aree interne) del Fortore, includendo i soli Comuni di Savignano Irpino, Villanova del Battista, Montaguto, Montecalvo Irpino, Greci, Zungoli e Casalbore”.

"Tale provvedimento - aggiunge - per quanto positivo in sé, difetta della mancata inclusione dei Comuni della Baronia e della Valle dell’Ufita che, insieme ai sette Comuni del Miscano-Cervaro, hanno le caratteristiche per poter dar vita ad una nuova Area Snai. Restano esclusi, infatti, Vallata, Trevico, Vallesaccarda, Scampitella, Carife, Castel Baronia, San Nicola Baronia, San Sossio Baronia, Flumeri, Frigento, tutti facenti parte della Comunità montana Ufita, nonché Sturno, Gesualdo, Melito Irpino che, seppur non rientranti nell’attuale perimetrazione della suddetta Comunità montana, restano comunque aggregati territorialmente ex legge regionale 12/2008 – 11/1996 ".

"Sono qui a rappresentarle le rimostranze dei primi cittadini dei Comuni esclusi e di alcuni consiglieri provinciali eletti nell’area che - prosegue il consigliere regionale - chiedono a gran voce che il loro territorio non venga escluso dalle opportunità che derivano dall’inserimento nell’Area Snai. Richiesta che mi sento di condividere e di sostenere. Si tratta, infatti, di un’area con caratteristiche di omogeneità territoriale di sicuro rilievo, che tra l’altro è interamente inserita in una zona che si candida – con la stazione dell’Alta capacità, la Zes e la “Lioni-Grottaminarda” – ad essere volano di sviluppo in Irpinia e in Campania".

"Le chiedo, pertanto, - chiude Alaia - di valutare l’opportunità di riproporre all’ordine del giorno della giunta regionale l’approvazione di una quarta Area Snai che possa includere tutti i Comuni irpini facenti parte della Comunità montana dell’Ufita, ovvero: Carife, Castel Baronia, Flumeri, Frigento, San Nicola Baronia, San Sossio Baronia, Scampitella, Trevico, Vallata, Vallesaccarda, e i tre Comuni aggregati territorialmente, Sturno, Gesualdo e Melito Irpino".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com