www.giornalelirpinia.it

    20/05/2024

Salone del libro di Torino, c'è anche il Terebinto

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cultura7_salone_libro.jpgAVELLINO – Il Terebinto Edizioni, casa editrice impegnata nella valorizzazione della letteratura e della storia irpina e meridionale, è presente al Salone del Libro di Torino 2024 presso lo stand della Regione Campania, ubicato nel Padiglione Oval (posizioni U137/T138).

Il Salone del Libro di Torino, considerato uno degli appuntamenti editoriali più importanti del settore, consentirà alla casa editrice avellinese di interagire con un pubblico vasto, composto da editori, autori, agenti letterari e amanti dei libri.

"Siamo estremamente orgogliosi di rappresentare la nostra Regione e la nostra cultura al Salone del Libro di Torino" commenta l'editore, Ettore Barra. "La nostra partecipazione è un'opportunità straordinaria per mostrare il valore e la diversità della nostra offerta editoriale. Crediamo fermamente che i libri siano un mezzo potente per diffondere idee, storie e conoscenze che possono arricchire e ispirare la vita delle persone".

Questa importante vetrina nel panorama editoriale nazionale e internazionale permetterà al Terebinto Edizioni di presentare una selezione delle proprie pubblicazioni che spaziano dalla ricerca storica alla narrativa e poesia. I visitatori troveranno infatti allo stand le principali novità editoriali, tra le quali i volumi "Lettere dal fronte" di Gianluca Amatucci, "La scuola e la questione meridionale" di Paolo Saggese e "Fungosità da Yuggot", la traduzione dei sonetti di Lovecraft a cura di Dario Rivarossa.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com