www.giornalelirpinia.it

    09/12/2023

Acli: a Caposele, Sturno e Lapio i corsi dell’Apooat

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Attualita_acli_1.jpgCAPOSELE – L’Apooat (Associazione produttori olio di oliva-Acli Terra) di Avellino ha organizzato 2 corsi di formazione, nell’ambito delle attività previste dalle misure dell’Unione europea  per l’elaborazione di buone pratiche agricole per l’olivicoltura, basate sui criteri ambientali adattati alle condizioni locali.

I corsi si svolgeranno nel Comune di Caposele, a partire dal 19 febbraio  presso l’aula Houston, e nel Comune di Sturno, a partire dal 20 febbraio presso l’aula consiliare. Avranno una durata di 20 ore, delle quali 16 dedicate a lezioni teoriche in aula e le restanti 4 a prove dimostrative direttamente in campo.  La lezione in campo, che consisterà in una prova dimostrativa di potatura, si svolgerà presso l’azienda agricola Petrillo Maria a Lapio.

L’obiettivo dei percorsi formativi è la diffusione tra i produttori del “Disciplinare di coltivazione dell’olivo”, elaborato su criteri ambientali adatti alla zona di coltivazione dall’agronomo Ivan Rizzitelli e da Francesco Castelluccio, con la supervisione di Luigi Santonicola, ricercatore del Centro di ricerca per l’orticoltura di Pontecagnano e da Michele Mercorella, agronomo di comprovata esperienza nel settore olivicolo. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa dell’Apooat ai numeri 0825/2258 e 0825/781720 oppure scrivendo alla casella di posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com