www.giornalelirpinia.it

    02/12/2023

Cosenza: «Con Meloni a Caivano lo Stato si afferma protagonista di una nuova storia»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica10_fdi.jpgAVELLINO – "Da cittadina campana sento di dover dire grazie al presidente Meloni per essere stata a Caivano, rispondendo all'invito di don Patriciello, dove un intero quartiere, abbandonato dalla politica locale, vive nella morsa della paura degli orrori accaduti". È quanto dichiara la senatrice Cosenza, presente a Caivano insieme ad una folta delegazione di dirigenti e parlamentari di Fratelli d'Italia.

"Nella qualità di componente  delle Commissioni bicamerali contro la violenza sulle donne, e per l'infanzia e adolescenza, ritengo necessario essere attivi  nei luoghi del dolore, a Caivano come a Palermo, per attivare una presenza attenta e costante dello Stato, al fine di  non lasciare sole le vittime ed acquisire gli elementi utili per porre in essere le azioni legislative, di controllo e di accompagnamento di chi subisce le violenze, a favore della prevenzione, per contrastare il degrado umano attraverso l’educazione, la formazione, lo sport, per la difesa dalle dipendenze tra cui anche quelle del mondo dei social dove imperversano contenuti violenti e aberranti senza controllo che stanno deformando i percorsi di crescita dei ragazzi. È, pertanto, significato che ad accompagnare il premier non sia stato solo il ministro degli Interni, ma anche il ministro dell'Istruzione e quello dello Sport perché il recupero del territorio passa per la repressione del crimine, ma anche per l'utilizzo di tutte le leve della sana socializzazione", espone Giulia Cosenza.

"La presidente Meloni porta per la prima volta la presenza dello Stato a Caivano dimostrando, oltre ogni vile  minaccia, di essere sempre in prima linea dove c è più bisogno. E dove le battaglie sono più difficili. Noi parlamentari siamo al suo fianco" afferma il senatore irpino, comunicando che "il prossimo fine settimana ad Avellino e poi, a seguire, in provincia, verranno attivati gazebo informativi sui primi dieci mesi del governo Meloni al fine di confutare le sfiatate orchestre delle minoranze e soprattutto avviare la volata per le elezioni del prossimo anno, che vedranno protagoniste sicuramente le Europee e le Comunali nel Comune capoluogo e, probabilmente, anche le nuove elezioni provinciali: Fratelli d'Italia sarà la vera protagonista di questi mesi", conclude la parlamentare.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com