www.giornalelirpinia.it

    04/02/2023

L'occhio sulla città/Rendiamo accessibili a tutti le chiese di Avellino

E-mail Stampa PDF

Il Duomo (foto di Gaetano Abate)AVELLINO – In questi giorni di festa le nostre chiese si trovano ad essere motore di iniziative volte a farci ritrovare come comunità. Ben venga tutto questo, ma la possibilità di partecipazione alla  vita sociale e culturale dalla città è purtroppo ancora preclusa ad alcuni cittadini.

Perché? In chiese quali la nostra cattedrale, peraltro già oggetto di numerose segnalazioni da parte di questa rubrica e di questa testata, e la chiesa di Costantinopoli, solo per fare due esempi, non è, ad oggi, previsto alcun ingresso alternativo "aperto a tutti".

Allora la domanda è sempre la stessa: a chi attribuire la responsabilità di tanto immobilismo o negligenza? Al Comune? Alla curia? Alla sovrintendenza o a chi? Questi interrogativi non possono e non devono restare insoluti, hanno bisogno di risposte chiare nette e soprattutto immediate, ce lo chiede la città. Noi con l'ottimismo che ci contraddistingue e confidando nella sensibilità degli assessorati competenti attendiamo con fiducia. In fondo è proprio garantendo accoglienza che si potrà veder assicurata grande partecipazione.

Intanto, ad un anno dalla scomparsa del sindaco Di Nunno sono state molte le idee e le iniziative volte a mantenere vivo il suo ricordo: a tal proposito, non possiamo non ricordare, ad esempio, l'intitolazione a suo nome della nostra emeroteca provinciale. Al contempo però, sollecitiamo da parte dell'amministrazione comunale, un ulteriore sforzo di sensibilità, lo facciamo sottoponendo nuovamente alla sua attenzione una nostra "vecchia" proposta: intitolare ad Antonio Di Nunno la piazzetta cha dà su via Verdi che, ad oggi, non ha ancora un nome.

Sarebbe un bel modo per ribadire una volta di più e senza retorica che Tonino - era così che chi scrive affettuosamente lo chiamava - è stato soprattutto il sindaco degli avellinesi.  Anche in questo caso  con l'ottimismo che ci contraddistingue, attendiamo con fiducia.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com