www.giornalelirpinia.it

    23/05/2018

D’Agostino, Insieme: «Nessun conflitto d’interesse, in campo per l’Irpinia»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica9_dagost_ang.jpgAVELLINO – “Il mio impegno in questi cinque anni è raccontato nel libro bianco che ho preparato e che poi distribuirò. In questa campagna elettorale voglio solo parlare di programmi e di progetti per questa terra, l’Irpinia, non voglio scendere in polemica con nessuno”.

Replica così a chi, in particolare al suo rivale Pietro Foglia, lo accusava di non aver lasciato traccia del suo mandato parlamentare nelle file di Scelta civica l’imprenditore di Montefalcione Angelo D’Agostino candidato per il Pd nella lista Insieme (Psi, Verdi, Area civica) nel collegio uninominale alla Camera alla presentazione ufficiale tenutasi questa sera nella sala rossa dell’ex carcere borbonico. Presenti gli altri candidati in corsa per Montecitorio, vale a dire Antonietta Colucciello, Fabrizio Marra ed Amelia Meoli, e quelli per il Senato Giovanna Gabriella Perrotta, Angelo Righetti, Simona Carere e Mario Moccia.

Richiesto di chiarimenti su presunti conflitti di interessi per quanto riguarda la sua attività di imprenditore sia nel campo dell’edilizia che in quella della distribuzione del gas D’Agostino ha così precisato: “Conflitti di interessi? Io sono proprietario del mio gruppo ma non ho nessun potere decisionale, poi io non lavoro con il pubblico in questo territorio, lavoro semplicemente con il privato ed in tal senso credo che ognuno possa fare quello che vuole con i propri soldi. Noi lavoriamo su scala internazionale con il nostro gruppo, non c’è nessun accordo e nessuna cordata per quanto riguarda presunte gare milionarie nel settore del gas”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com