www.giornalelirpinia.it

    26/08/2019

Nel pieno rispetto delle regole l’utilizzo delle strutture comunali

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica_ballottaggio.jpgAVELLINO – Questo il testo di un comunicato-stampa del coordinamento provinciale Italia Bene Comune in relazione alla critiche ricevute circa l’utilizzo di strutture comunali per lo svolgimento delle operazioni di voto in occasione del primo turno delle primarie di colazione del centrosinistra: “In merito alle inutili e quanto mai sterili polemiche sollevate sull'utilizzo di beni comunali per lo svolgimento delle primarie "Italia Bene Comune" è doveroso da parte nostra fare qualche precisazione, anche per rasserenare qualche sospettoso ed incauto esponente politico del centrodestra. Noi siamo abituati a fare le cose nel pieno ed assoluto rispetto delle regole e ci desta non poco fastidio non il sospetto, ma la sola ombra di esso, che qualche regola non sia stata rispettata. L'utilizzo delle strutture è stato richiesto al settore patrimonio del Comune e il corrispettivo interamente versato secondo le procedure previste dall'amministrazione comunale e con le relative cauzioni, le cui ricevute verranno pubblicate nei siti delle forze politiche della coalizione, oltre ad essere visionabili presso il coordinamento provinciale e presso il settore patrimonio del Comune. Dunque, poco spazio alle polemiche su eventi inesistenti e tanto spazio a una bella pagina di democrazia e di partecipazione che siamo certi si ripeterà nella città di Avellino anche per il ballottaggio fra Bersani e Renzi”.

Questo, invece, il testo del comunicato fatto pervenire dall'ufficio stampa del Comune di Avellino: "Le sedi di proprietà comunale utilizzate dal Partito Democratico in occasione delle primarie sono state concesse nel pieno rispetto delle norme e dei regolamenti. Appare, pertanto, inopportuno parlare di utilizzo improprio delle stesse.  Gli uffici del settore patrimonio del Comune di Avellino, a seguito di regolare domanda presentata il 09.11.2012, hanno concesso al Partito Democratico l’autorizzazione all’utilizzo di locali di proprietà comunale per il giorno 25/11/2012 dalle ore 7.00 alle ore 24.00 e per il giorno 02.12.2012, previa  dimostrazione dei versamenti degli importi stabiliti rispettivamente per l’affitto delle strutture utilizzate e per la cauzione prevista dal regolamento".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com