www.giornalelirpinia.it

    13/12/2018

Il Tar respinge il ricorso: è inammissibile. Ciampi: «Continuiamo a lavorare per la città»

E-mail Stampa PDF

Vincenzo CiampiAVELLINO – “Sulla sentenza non abbiamo commenti da fare. Credo sia stato giusto presentare il ricorso. Continuiamo a lavorare nell'interesse della città”. Questo il lapidario commento del sindaco di Avellino Vincenzo Ciampi sulla decisione della prima sezione del Tar di Salerno che, nell’udienza di oggi, ha respinto il ricorso presentato dal primo cittadino pentastellato e da diversi candidati nella lista del M5S in campo alle ultime Amministrative di giugno allo scopo di ottenere il premio di maggioranza in Consiglio.

In particolare, nel ricorso si chiedeva la verifica di 612 voti assegnati al primo turno in 42 delle 72 sezioni elettorali distribuite sul territorio cittadino, voti che, secondo il M5S sarebbero stati erroneamente attribuiti alla colazione di centrosinistra guidata dal candidato Nello Pizza.

«Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, Sezione di Salerno, definitivamente pronunciando sul ricorso, come in epigrafe proposto, previa estromissione dell’Ufficio Centrale Elettorale evocato in giudizio, dichiara il ricorso inammissibile». Questo il dispositivo. Ora si attendono le motivazioni che dovrebbero essere pubblicate ad inizio della prossima settimana.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com