www.giornalelirpinia.it

    22/09/2019

Cipriano: «Noi siamo un progetto con soluzioni per l’Avellino che vuole rinascere»

E-mail Stampa PDF

Luca CiprianoAVELLINO – “Siamo un progetto che viene da lontano, un progetto che ha costruito nel tempo, giorno dopo giorno,  idea dopo idea, punto dopo punto il nostra programma. Noi siamo un progetto che offre soluzioni alla città di Avellino, gli altri si sono limitati ad elencare problemi. Io ho elencato le soluzioni per il futuro della nostra città”: è un passaggio dell’intervento di Luca Cipriano in Piazza Biagio Agnes alla chiusura della campagna elettorale in vista del voto di domenica che deciderà al ballottaggio l’elezione del nuovo sindaco di Avellino.

“È questa l’Avellino che vuole rinascere, è questa l’Avellino alla quale dedichiamo la vittoria di domenica, lo dico da subito, ha sottolineato Cipriano all’inizio del suo comizio.

“Ma a chi dedico questa nostra avventura? Intanto ai candidati cui faccio un grande applauso, ai cittadini che aspettano più decoro, più cultura, più servizi, che aspettano una città nuova e che in queste elezioni mettono tanto senso di appartenenza, tanto orgoglio, tanta voglia di cambiare. La dedico ai cittadini di quartiere, i quartieri che ho incontrato, che ho battuto casa dopo casa, nei locali e nelle case della nostra città, i cittadini che chiedono più rispetto, più dignità, più attenzione più cura”.

Invitabile un riferimento al suo competitor: “Avevo chiesto a Gianluca Festa di venire qua, in una piazza, per poterci confrontare davanti a voi, davanti ai cittadini e spiegare quali sono le nostre idee del programma, quali sono i progetti che ognuno di noi ha messo in campo. Ebbene abbiamo concluso questa campagna elettorale con quella sedia irrimediabilmente vuota perché Gianluca è sfuggito al confronto”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com