www.giornalelirpinia.it

    22/11/2019

Il Pd pensa al voto di maggio e chiama a raccolta i circoli

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica_primarie_pd_seggio_1.jpgAVELLINO – Un primo bilancio sul risultato del voto politico di febbraio è stato al centro, questo pomeriggio, della riunione dell’esecutivo provinciale del Pd presenti i candidati alla competizone elettorale e i neoparlamentari Valentina Paris e Luigi Famiglietti. I quali hanno espresso, così come gli altri intervenuti nel dibattito, più di una preoccupazione per la “situazione di gravissima fragilità del Paese ed  hanno condiviso la sfida che Bersani sta interpretando per offrire all’Italia una scelta che coniughi responsabilità e capacità di intercettare le istanze profonde di cambiamento che vengono dal Paese”.

Il confronto ora sarà esteso a livello di circoli con i quali nei prossimi gorni si dovrà definire la proposta che il Pd intende portare avanti soprattutto in vista delle amministrative di fine maggio: in particolare dalla direzione provinciale, che sarà convocata la prossima settimana, dovranno venire indicazioni precise sulla indizione delle primarie per la scelta del candidato a sindaco e, soprattutto, sulle linee programmatiche che dovranno caratterizzare l’idea di città che il Partito democratico intende proporre agli elettori di Avellino.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com