www.giornalelirpinia.it

    30/11/2022

De Luca a Solofra: «Lavori chiusi entro l’anno, abbiamo salvato il Landolfi»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica12_del_solofr.jpgSOLOFRA – “Se non avessimo deciso di fare tutti questi lavori questo ospedale veniva chiuso dai Nas perché non c’era più nulla a norma, negli impianti, nella sicurezza antisismica. Quindi, la prima cosa da chiarire è che noi abbiamo salvato questo ospedale”.

È quanto dichiarato dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca, oggi a Solofra per un sopralluogo ai lavori dell’ospedale Landolfi in compagnia del sindaco Nicola Moretti, dei manager del Moscati e dell’Asl, Renato Pizzuti e Mario Ferrante, del presidente della commissione regionale Sanità Vincenzo Alaia.

“Abbiamo deciso – ha spiegato ancora De Luca – di investire 12 milioni e 600mila euro, un investimento enorme. Altri investimenti sono previsti per le nuove tecnologie che pensiamo di inserire in questo ospedale. Abbiamo risorse per una nuova risonanza magnetica, quindi avremo un ospedale all’avanguardia dal punto di vista delle tecnologie. Manteniamo quattro posti terapia intensiva, avremo un ospedale aperto al territorio, con servizi davvero di qualità. Credo che saranno completati tutti i lavori entro quest’anno. Si trasferirà qui completamente la procreazione medicalmente assistita, che è un reparto di avanguardia nella regione Campania, e poi avremo tutta una serie di laboratori aperti al territorio. Quindi, credo, che si sia fatto un lavoro eccellente che darà davvero una risposta importante a tutto il territorio, non solo ovviamente a Solofra, e consentirà un’integrazione piena con il Moscati che già di per sé è un ospedale di grande eccellenza”.

Un passaggio è dedicato all’ex Maffucci di viale Italia di Avellino: ““Abbiamo deciso di fare anche lì un grande investimento, in quel caso parliamo di altri 20 milioni di euro per trasferire in quell’ospedale vecchio tutti gli uffici dell’Asl più ambulatori e casa di comunità per garantire nel centro anche della città servizi importanti per i nostri concittadini”.

Dopo la visita al Landolfi il presidente De Luca ha incontrato a Palazzo Orsini, sede del Comune di Solofra, gli imprenditori del distretto conciario.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com