www.giornalelirpinia.it

    29/02/2024

Provincia, si dimette l’assessore Coppola

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_prov.jpgAVELLINO – L’assessore provinciale all’Agricoltura, all’Università e alla Ricerca scientifica, Raffaele Coppola, ha rassegnato le dimissioni. La notizia emerge da uno stringato comunicato diffuso dall’esponente della giunta di Palazzo Caracciolo che preannuncia per domani mattina una conferenza al circolo della stampa per spiegare le ragioni della sua decisione. Sulla vicenda interviene anche il presidente della Confindustria irpina, Sabino Basso, che chiede all’interessato di tornare sui suoi passi. “Se dovesse trovare conferma – afferma – la notizia delle dimissioni dell’assessore Coppola, sono fortemente convinto che il territorio perderebbe una risorsa importante e di grande spessore. Il danno in termini di credibilità delle istituzioni sarebbe notevole”.

Il rappresentante dell’associazione datoriale esprime apprezzamento per il lavoro svolto dall’assessore provinciale, in particolare nel settore agro-alimentare. “Il contributo del professore Coppola allo sviluppo della nostra realtà – si legge nella nota – è stato determinante in termini di conoscenza, professionalità e capacità. Al di là della fondatezza delle  motivazioni, ci auguriamo che rifletta sulla propria scelta e che, in ogni caso, continui ad impegnarsi per la nostra Irpinia con la competenza e la passione di sempre. Il percorso intrapreso dall’assessorato provinciale, le iniziative messe in campo per la valorizzazione dei prodotti di eccellenza, rappresentano un solco che non può essere interrotto”.

Una presa di posizione netta, quella di Basso, a sostegno di un amministratore di un ente pubblico, che non ha precedenti almeno nella storia recente di Confindustria. Anche la Coldiretti esprime rammarico per l’accaduto, chiedendo al presidente della Provincia di intervenire. D’altra parte l’esponente della giunta provinciale, nominato come tecnico d’area da Cosimo Sibilia, era considerato uno dei nomi di punta della squadra di governo. Coppola, direttore dell’Istituto di Alimentazione del Cnr di Avellino, è uno studioso molto accreditato a livello nazionale.

A questo punto, bisognerà verificare le motivazioni del gesto improvviso dell’assessore, che però potrebbero essere ricondotto alla difficile vertenza dei lavoratori forestali irpini, senza stipendio da quasi un anno, seguita da vicino anche dall’esponente politico. In queste giornate vi è grande mobilitazione sul caso, che però non sembra trovare grande attenzione nelle stanze ministeriali e a Palazzo Santa Lucia. Coppola avrebbe espresso delusione proprio rispetto all’atteggiamento avuto su questo e su altri temi dalla giunta, politicamente amica, di Stefano Caldoro.

Le dimissioni dell’assessore sono, comunque, per l’esecutivo Sibilia un fulmine a ciel sereno, che cade non solo alla vigilia di un turno elettorale amministrativo parziale, ma in un momento in cui sembra messa in discussione l’alleanza con l’Udc.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com