www.giornalelirpinia.it

    13/12/2018

Il corso/Istituzioni e democrazia, assegnata dal Centro Dorso la borsa di studio

E-mail Stampa PDF

Il presidente Fiorentino premia gli studentiAVELLINO – Con la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione e con la premiazione dello studente la cui tesina è risultata essere meritevole della borsa di studio di 5000 euro, da utilizzare per sostenersi agli studi universitari, partecipare a viaggi di studio e di istruzione, frequentare corsi di lingue straniere, acquistare libri e altri sussidi didattici, si è conclusa stamane, presso la sala consiliare del Comune di Avellino, la prima edizione del “corso avanzato per l’avvio all’istruzione superiore, alla ricerca e alle professioni” organizzato dal Centro di ricerca “Guido Dorso” di Avellino e dedicato, quest’anno, al tema delle Istituzioni e crisi della democrazia.

Un corso diretto agli studenti meritevoli del quarto anno degli istituti superiori di Avellino e provincia, patrocinato dalla Camera di Commercio di Avellino e dall’ufficio scolastico provinciale, che ha ottenuto un grande successo, anche per la presenza dei numerosi ed autorevoli professori che vi hanno partecipato (tra gli altri, ricordiamo Massimo Salvadori, Alfio Mastropaolo, Luciano Violante, Giovanni Solimine). E che, come ha ricordato il presidente del Centro, Luigi Fiorentino, è solo una prima tappa di un percorso che si svilupperà nei prossimi anni: già a partire dal prossimo 28 settembre, infatti, «il comitato scientifico del Centro si incontrerà per decidere il tema della prossima edizione». Ancora una volta traspare, attraverso iniziative come queste, la mission istituzionale del Centro, ovvero quella di formare «persone consapevoli e, quindi, la futura classe dirigente del Meridione e del Paese».

Dopo aver ringraziato gli alunni che hanno partecipato al corso, lodando la qualità dei temi affrontati nelle loro tesine, che prossimamente saranno rese pubbliche sul sito del Centro, e dopo aver auspicato che «i giovani si approprino del Centro, cioè lo frequentino, ne utilizzino le strutture e, soprattutto, propongano nuove idee», il presidente Fiorentino è passato ad indicare il vincitore della borsa di studio messa a disposizione dal Centro. La commissione valutatrice delle tesine dei giovani corsisti, composta da Giovanni Solimine e Luciano Violante, ha ritenuto di premiare l’elaborato di Giuseppe Colace, studente del liceo scientifico “Paolo Anania De Luca” di Avellino, autore di una tesina dal titolo La democrazia dei valori: una nuova etica della cittadinanza. Costruire la coscienza e l’identità del populus per rifondare la democrazia.

Di seguito l’elenco dei corsisti che hanno ricevuto l’attestato di partecipazione: Abruzzese Alessandra, Caputo Antonella, Colace Giuseppe, Della Pia Lorianna, De Maio Gerarda, De Vito Vittoria, Di Foggia Francesco, Gaita Ciro, Genovese Giulia, Iannaccone Erica, Karman Raed, Maraio Filippo, Rauseo Giuseppe, Ruggiero Margherita, Russo Andrea, Russo Giovanni, Russo Raffaele e Vietri Mariapia.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com