www.giornalelirpinia.it

    17/07/2019

Il Mezzogiorno e la società italiana, studiosi a convegno su Leopoldo Franchetti

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cultura6_franchetti.jpgAVELLINO – Giovedì 11 e venerdì 12 aprile 2019 si terrà ad Avellino, presso il circolo della stampa, il terzo convegno nazionale organizzato dal Comitato per il centenario della morte di Leopoldo Franchetti (1847-1917) e dall’Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d’Italia, con la collaborazione del Centro Guido Dorso.

Il convegno verterà sul “meridionalismo”. Con le celebri inchieste su Napoli e la Sicilia condotte insieme a Sidney Sonnino, Leopoldo Franchetti individuò nella “questione meridionale” il vero problema dell’unificazione dell’Italia. Di questo si discuterà ad Avellino.

Sono previste due sessioni, la prima dedicata a La rappresentazione del Mezzogiorno tra ‘800 e ‘900 (interverranno Giampaolo D’Andrea, Gerardo Bianco, Luigi Fiorentino, Sandro Rogari, Toni Iermano, Maria Marcella Rizzo, Francesco Barra, Paolo Carusi, Ester Capuzzo); la seconda a Il dibattito meridionale e i suoi protagonisti (parleranno Luigi Mascilli Migliorini, Giustina Manica, Luigi Compagna, Brunella Serpe, Gerardo Nicolosi, Paolo Saggese, Michele Ambrogio Lanza, Federica Guazzini)

Seguirà, poi, una serie di interviste condotte dal direttore del «Il Quotidiano del Sud», Gianni Festa, centrate sui problemi del nostro tempo, primo tra i quali quello dall’autonomia regionale “differenziata” con tutte le implicazioni e prospettive che vi si legano, non certo nel segno del rapporto tra il Mezzogiorno e l’Italia per il quale visse e morì Leopoldo Franchetti.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com