www.giornalelirpinia.it

    18/12/2018

L’occhio sulla città/Non competenti vs competenti

E-mail Stampa PDF

Giuseppe RosatoAVELLINO – Dopo tre settimane di assenza dedicate al riposo corroborato da letture di quotidiani e libri che hanno privilegiato l’attualità dominante, torna l’occhio sulla città con qualche attenzione in più.

Se il professore americano specializzato in sicurezza nazionale, Tom Nichols, ha potuto raccogliere elementi utili per scrivere un libro-manifesto intitolato The Death of Expertise (in italiano, La conoscenza e suoi nemici) che poi sintetizza con queste parole: “Vogliamo credere di essere capaci di prendere ogni tipo di decisione e ci infastidiamo con chi ci corregge o ci dice che ci sbagliamo o ci dà istruzioni su qualcosa che non sappiamo...”, se, ancora,  “...un tempo l’intellettuale era bonariamente preso in giro perché non serviva e ora suscita profondo fastidio perché serve troppo”, la notizia che il nostro caro amico Giuseppe Rosato sia stato nominato presidente del consiglio di amministrazione della Casa di cura privata “Villa dei Pini” da un lato ci conforta e dall’altro ci riempie di gioia: ci conforta perché il temuto pericolo di un nuovo mondo che avanza, che avanza purtroppo a discapito delle competenze, si smentisce con questa scelta suggerita da oculate valutazioni specifiche come l’incarico richiedeva, e ci riempie di gioia perché all’amico sono state riconosciute tutte le capacità e le competenze di quando, da direttore generale della Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati  ha saputo condurre la complessa gestione della sanità pubblica.

Certo il Nostro ne avrà di problemi da risolvere ma siamo convinti che con le sue capacità e “competenze” le soluzioni saprà trovarle e saranno a beneficio di tutti. Intanto all’amico Pino buon lavoro e in bocca al lupo. Noi, d’altro canto, rimaniamo qui ad osservare, speranzosi di poter riferire da questa rubrica di altri eventi di pari dignità, ma purtroppo, anche aprendo entrambi gli occhi, all’orizzonte non si scorge nulla che possa smentire Nichols: “La conoscenza  e le competenze stesse sono diventate il bersaglio del risentimento e della rabbia dell’uomo comune”. Le citazioni condivise sono tratte dal libro di Claudio Cerasa “Abbasso i tolleranti”, edito da Rizzoli.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com