www.giornalelirpinia.it

    03/07/2020

La Sidigas soffre e fa fatica, passa Bologna

E-mail Stampa PDF

Norris Cole (fonte Scandone basket)AVELLINO - E' una sconfitta la prima uscita della Sidigas Avellino dinanzi al proprio pubblico contro la Virtus Bologna dell'ex coach Sacripanti che s'impone con il risultato finale di 90-96. La squadra di Vucinic ha palesato più di un problema soprattutto in fase difensiva ed alla fine ha dovuto cedere ad una Virtus apparsa più concentrata e determinata. In aggiornamento...

Errare humanum est, perseverare autem diabolicum. La locuzione latina si addice pienamente alla Sidigas Avellino, che esce sconfitta per 90 a 96 dal match contro la Segafredo Bologna, la partita che segnava il ritorno dei biancoverdi al PalaDelMauro.

La formazione di Vucinic perde infatti una partita in pratica nello stesso modo in cui lo aveva fatto sette giorni prima a Cremona, con gli ultimi 5’ che hanno visto il dominio degli avversari, capaci di piazzare un break di 5 a 15 e vincere senza grande affanno lo scontro diretto. Ancora una volta la Sidigas ha subito più di 90 punti, ed ancora una volta la mancanza di una difesa degna di questo nome è finita sul banco dell’accusa. Ma è anche vero che negli ultimi minuti pure la manovra d’attacco della squadra di Vucinic è stata isterica, con ciascun giocatore impegnato più in iniziative personali che nell’esecuzione dei giochi. E la somma di questi fattori non poteva che portare alla sconfitta in un match tutto sommato equilibrato nel punteggio, dai ritmi sostenuti, con le squadre che si sono fronteggiate senza risparmio di energie.

Dopo l’iniziale 0 a 6 della Segafredo, la Sidigas recupera e chiude a ruota degli avversari sia la prima frazione (25/26), che la seconda (46/48). Dopo l'intervallo c'è il periodo migliore per gli irpini, che con un parziale favorevole di 15 a 5 riesce ad ottenere il massimo vantaggio dell’incontro sul + 8  (61/53 al 25'). La reazione degli ospiti arriva con un paio di triple, utili a dimezzare il distacco al termine del terzo periodo (70/66). La Sidigas riesce a tenere ancora a distanza gli avversari in un paio di occasioni (73/66 al 31', 78/71 al 33'), e sembra comunque in grado di poter controllare il match (85/81 al 35'). Ed invece non è così, perché negli ultimi 5' di gioco, come era successo anche a Cremona, la Sidigas concede troppo a Bologna, che piazza un break di 0 a 10 (85/91 al 38'), sorpassa e nel finale riesce a controllare il match imponendosi con merito per 90 a 96.

Non c’è nemmeno il tempo di fare una riflessione sulla situazione, che pure sarebbe utile, perché martedì sera si ritorna al PalaDelMauro per il match di Fiba Champions League contro l’Anwil Wloclawek dell’ex Szymon Szewczyk, 62 partite in canotta biancoverde dal 2009 al 2011.

Questo il commento di coach Vucinic al termine della partita: "Non siamo contenti della sconfitta, soprattutto perché era il nostro esordio e volevamo dare subito ai nostri tifosi una prima gioia. Dovremo colmare le nostre mancanze in difesa e speriamo di essere migliori in futuro da questo punto di vista. Il minutaggio? Guardando i minuti di gioco concessi ai nostri giocatori e quelli dei bianconeri, che come noi disputano un doppio campionato, si può notare che non sono poi tanto diversi. Ovviamente giocare due partite a settimana alla lunga è un problema e ci servirà il contributo di tutti i nostri ragazzi in panchina, ma non dobbiamo dimenticare che due dei nostri atleti sono ancora infortunati".

Questo il tabellino del match:

SIDIGAS AVELLINO - SEGAFREDO BOLOGNA 90 - 96

Sidigas: Guariglia n.e. Green 15, Nichols 8, Costello 20, Filloy 8, Campani ,n.e. Sabatino n.e. D'Ercole, Sykes 12, Cole 23, Spizzichini 2, N'Diaye 2. Allenatore: Vucinic.

Segafredo: Punter 23, Martin 13, Pajola, Taylor 22, Baldi Rossi 5, Cappelletti n.e. Kravic 14, Aradori 9, Berti, M'Baye 9, Cournooh 1, Camara n.e. Allenatore: Sacripanti.

Arbitri: Paternicò, Baldini e Morelli.

Note: parziali 25/26 - 46/48 - 70/66. Spettatori 3.500 per un incasso di euro 46.500. Tiri liberi: Sidigas 17/21, Segafredo 15/21. Tiri da due punti: Sidigas 29/52, Segafredo 27/52. Tiri da tre punti: Sidigas 5/22, Segafredo 9/23. Rimbalzi: Sidigas 36, Segafredo 43.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com