www.giornalelirpinia.it

    09/07/2020

La Sidigas ci crede ed espugna Brescia

E-mail Stampa PDF

Keifer Sykes (fonte Scandone basket)BRESCIA – Importante successo della Sidigas Avellino che espugna il parquet del PalaLeonessa battendo la Germani Brescia con il punteggio di 74-77. La squadra di Vucinc, trascinata da un Sykes in grande serata, è apparsa più determinata rispetto alle ultime prestazioni di campionato riuscendo a conquistare una vittoria preziosa. In aggiornamento...

La Sidigas Avellino espugna il PalaLeonessa di Brescia e conquista due punti importantissimi sia per la classifica che per il morale, dopo le due sconfitte in campionato con Cremona e Bologna. Gli irpini si impongono per 74 a 77, al termine di una partita poco spettacolare, combattuta, a tratti aspra (sono stati fischiati tre tecnici ed un antisportivo) e vinta nel finale nonostante i tanti errori ai liberi (10/23, pari al 43,5%). Tiri liberi che comunque sono stati determinanti negli ultimi minuti di gioco, con gli errori di Vitali e Moss che hanno compensato quelli di Costello, Cole e Sykes. Proprio il playmaker di Chicago è stato determinante per il successo della Sidigas che, nel complesso, ha tirato con percentuali migliori degli avversari, anche se al di sotto delle medie della stagione, così come sono stati al di sotto della media i punti subiti, grazie ad una difesa che lascia intravedere qualche segnale di ripresa.

L’inizio del match è da incubo, con un 7 a 0 di parziale che allarma Vucinic che si rifugia nel time-out, ottenendo risposte concrete da parte dei suoi, ritornati subito in partita con un contro-break di 0 a 6, peraltro vanificato dai padroni di casa, di nuovo al + 7 al 6’ (13/6). L’attacco della Sidigas non gira, e Brescia ne approfitta per portarsi sul 18 a 10 dell’8’, e per chiudere la prima frazione sul 20 a 13. Una tripla di Allen e quattro in fila di Mika portano la Germani sul + 12 (27/15 al 12’), mentre altri cinque punti di Sacchetti consentono ai padroni di casa di ottenere il massimo vantaggio al 13’(32/19). Dopo tanti errori, la Sidigas trova tre triple in fila con Cole, Green e Sykes che valgono il 34 a 28 del 17’, mentre sei punti consecutivi di Cole consentono agli irpini di andare al riposo lungo sul 39 a 34. Avellino ritorna in campo con altro spirito, e piazza un break di 5 a 15, che vale il sorpasso ed il vantaggio sul + 5 (44/49 al 25’). In effetti in 10’ a cavallo di secondo e terzo periodo, la Sidigas lascia agli avversari solo 10 punti, realizzandone 27. Sacchetti realizza da tre punti, e D’Ercole risponde con la stessa moneta, poi le storie tese fra Cole e Laquintana portano al tecnico per il bresciano, con Green che commette fallo sul tiro da tre punti di Sacchetti, preciso dalla lunetta per il sorpasso dei lombardi (54/53), vanificato dal canestro di Nichols, che manda le squadre all’ultimo intervallo sul 54 a 55. La Sidigas accelera con Sykes e Nichols (54/59), riagguantata ancora una volta da Vitali, che segna una tripla e poi si procura con mestiere un fallo al tiro da tre punti, segnando però solo due liberi (59 pari al 33’). La Sidigas non si lascia intimorire e, nonostante continui a sprecare dalla lunetta, riesce a portarsi sul 65 a 71 al 37’.

È ancora una volta Vitali ad avere in mano il pallone per l’aggancio, ma dalla lunetta realizza solo due dei quattro liberi che arrivano sulla stessa azione di tiro per un fallo subito da Sykes ed un antisportivo, peraltro molto generoso, fischiato Costello (69/71 al 38’). Sykes colpisce ancora dalla lunga distanza per il nuovo + 6 (69/75) a 54” dal termine, con Moss che con un gioco da quattro punti riavvicina la Germani, fallendo però, sul successivo viaggio in lunetta, il libero dell’aggancio (73/74) a 32” dalla sirena finale. Il cronometro segnala 20” al termine quando Sykes, unico biancoverde senza errori ai liberi, si presenta in lunetta realizzando un solo tiro, recuperando però il rimbalzo, con Brescia costretta a commettere fallo su Cole, che realizza un solo libero. E’ quello del 74 a 77, punteggio sul quale si chiude l’incontro, perché sia Hamilton che Vitali sbagliano i tiri del pareggio. Finisce con l’importante successo della Sidigas, che martedì sera affronterà il Murcia nello scontro al vertice del girone A della Fiba Champions League.

Questo il commento di coach Vucinic al termine del vittorioso match del PalaLeonessa: “Contro Brescia, che probabilmente era nella nostra stessa situazione per il modo in cui hanno iniziato la stagione, si trattava di una partita difficile, specialmente perché giocavano in casa davanti al loro pubblico. Oggi voglio dare merito ai miei giocatori, che dopo due sconfitte consecutive si sono uniti e sono riusciti a portare a casa la vittoria: questa sera hanno lavorato bene a rimbalzo nel secondo tempo e hanno mantenuto il controllo della gara. Buona partita di Keifer Sykes, giocatore giovane che deve ancora adattarsi appieno alla pallacanestro europea, ma che sa stare in campo e che è in grado di dare molto alla squadra: inoltre, nonostante la sua fisicità, ha dato molto in difesa. Solitamente siamo una squadra che tira molto: questa sera le percentuali non sono state altissime ma grazie ad una buona difesa siamo riusciti lo stesso a portare a casa il risultato e questo è un ottimo segnale per noi. Infatti, nella seconda frazione del primo tempo, siamo riusciti a contenerli e a fargli segnare solo 5 punti”.

Il tabellino del match:

GERMANI BRESCIA – SIDIGAS AVELLINO 74 – 77

Germani: Allen 10, Hamilton 8, Ceron, Abass 4, Vitali 18, Laquintana 6, Caroli n.e. Mika 6, Beverly 2, Zerini, Moss 7, Sacchetti 13. All. Diana.

Sidigas: Green 8, Nichols 10, Costello 9, Filloy 5, Campani n.e. Sabatino n.e. Campogrande n.e. D’Ercole 3, Sykes 18, Cole 19, Spizzichini 2, N’Diaye 3. All. Vucinic.

Arbitri: Sahin, Borgo e Nicolini.

Note: parziali 20/13 - 39/34 – 54/55. Fallo tecnico a Vitali, Laquintana e Moss, antisportivo a Costello. Tiri liberi: Germani 17/22, Sidigas 10/23. Tiri da due punti: Germani 15/46, Sidigas 20/34. Tiri da tre punti: Germani 9/22, Sidigas 9/27. Rimbalzi: Germani 35, Sidigas 38.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com