www.giornalelirpinia.it

    19/04/2019

Champions League/La Scandone cede a Le Mans, qualificazione in bilico

E-mail Stampa PDF

Demonte Harper (fonte Scandone basket)AVELLINO – Una Sidigas svogliata, senza idee e senza energie, cede dinanzi al proprio pubblico ai francesi di Le Mans con il punteggio di 68-81. In bilico, a questo punto, la qualificazione agli ottavi di Champions League. In aggiornamento…

La Sidigas Avellino cade ancora in casa, e deve rimandare all'ultima giornata, quando incontrerà il Ventspils in trasferta, il discorso qualificazione al secondo turno di Fiba Champions League. A vincere questa volta sono i francesi del Le Mans, che si impongono per 68 a 81, al termine di una partita dai due volti, che ha visto la Sidigas avanti nei primi 20’, ed i francesi recuperare e sorpassare nella seconda parte di gara. Decisivo è stato il terzo periodo, vinto per 10 a 27 dai francesi, con gli irpini che sbagliano tantissimo sia in attacco che in difesa e che perdono ben nove palloni.

Nella Sidigas c’è stato l’esordio di Demonte Harper, che non era stato tesserato in tempo per il match contro Cremona, arrivato a rinforzare il roster avellinese insieme ad Ojars Silins. Ma l'innesto dei due giocatori non basta a coach Vucinic per scongiurare la terza sconfitta consecutiva di coppa, buttando alle ortiche l'ennesimo match-ball per la qualificazione. All’inizio è la Sidigas a condurre la gara, raggiungendo anche le dieci lunghezze di vantaggio nel primo periodo, che poi si chiude sul 23 a 16. Nella seconda frazione i francesi ribaltano subito il risultato (23/26 al 14'), ma all'intervallo lungo Avellino conduce ancora (38/35). Il terzo periodo è un vero e proprio incubo per la Sidigas, che resiste fino al 26' (44/46), per poi finire addirittura sotto di 14 punti al 30' (48/62). Tre triple in fila di un positivo Silins illudono i tifosi irpini sulla possibilità di rimontare (61/69 al 35'), ma poi il Le Mans riprende in mano la gestione della partita, chiudendo sul 68 a 81.

Ojars Silins è stato fra i migliori, con il suo 5/7 da tre punti, e così ha commentato il match in sala stampa: “Partita difficile, complimenti ai nostri avversari per aver svolto davvero un buon lavoro specialmente nel secondo tempo. Mi serve ancora tempo per integrarmi alla perfezione nel sistema di gioco ma posso già dare il mio contributo e sono dispiaciuto perché in queste due partite non sono riuscito a farlo come avrei voluto. Daremo il massimo nelle prossime sfide”.

Questo è il pensiero di coach Vucinic sulla sconfitta della Sidigas: “Serata difficile, avevamo voglia di vincere la partita perché ci occorre una sola vittoria per qualificarci ai playoff di Champions League e probabilmente il troppo desiderio non ci ha fatto giocare in maniera scaltra: abbiamo fatto registrare troppe palle perse e subito 19 punti da queste palle perse. Paghiamo il prezzo di ciò che è accaduto nell'ultimo periodo: i ragazzi che hanno giocato di più adesso sono stanchi e hanno perso un po' di fiducia a causa delle tre sconfitte subite prima che arrivassero i due innesti. Caleb Green e Hamady N’Diaye non sono quelli che conosciamo, hanno bisogno di reintegrarsi nel gruppo. Come al solito non cerchiamo scuse: abbiamo ancora un'opportunità a Ventspils e giocheremo meglio la prossima. Dobbiamo superare i momenti positivi e negativi insieme ed ho fiducia nel fatto che riusciremo a superare anche questo periodo. Non sarà semplice, ma resteremo ancora una volta uniti mettendo tutto l'impegno possibile nelle prossime due sfide".

Questo il tabellino del match:

SIDIGAS AVELLINO - LE MANS 68 - 81

Sidigas: Young 7, Green 14, Filloy 8, Campani, Sabatino n.e. Silins 15, Campogrande n.e. Harper 8, D'Ercole 3, Sykes 11, N'Diaye 2. All. Vucinic.

Le Mans: Hendrix 11, Eito 9, Bigote 12, Tarpey n.e. Cornelie 7, Yeguete 12, Thompson 19, Clark 11, Eyoum, Dohou n.e. All. Bartecheky.

Arbitri: Yilmaz, Michaelides e Straube.

Note: parziali 23/16 - 38/35 - 48/62. Spettatori 2.300 per un incasso di euro 23.000. Tiri liberi: Sidigas 10/14, Le Mans 15/18. Tiri da due punti: Sidigas 17/33, Le Mans 24/49. Tiri da tre punti: Sidigas 8/29, Le Mans 6/28. Rimbalzi: Sidigas 42, Le Mans 44.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com