www.giornalelirpinia.it

    18/04/2019

Champions League/Cavaliere: «Contro il Ventspils cercheremo di giocare una grande partita»

E-mail Stampa PDF

Francesco CavaliereAVELLINO – “Quella di Ventspils sarà una gara piena di insidie: giocheremo contro una squadra pericolosa al tiro da tre punti, da situazioni di contropiede e in uscita dai blocchi, e dal loro pick and roll sia in transizione che a metà campo. Hanno un quintetto molto ben assemblato: il playmaker Johnson, secondo miglior assistman del campionato e fulcro del loro gioco, bravo a coinvolgere i compagni sia in campo aperto che in situazioni di metà campo, oltre che ad attaccare il ferro; Lomazs è un giocatore molto interessante, eccellente tiratore dalla lunga distanza sia in contropiede, che in uscita dai blocchi che dagli scarichi; Gulbis è la loro ala piccola, molto pericoloso in post basso; infine nel reparto lunghi abbiamo Arledge, numero ‘quattro’ mancino, molto atletico e bravo a correre il campo e attaccare sia fronte che spalle a canestro, e il ‘cinque’ Drame, molto fisico ed abile a portare i blocchi oltre ad essere molto pericoloso al rimbalzo d’attacco.

Consci dell’importanza della gara ai fini della qualificazione agli ottavi di finale di Champions, cercheremo di fare una grande partita provando a limitare i loro punti di forza ed attaccando i loro punti deboli”.

Queste le dichiarazioni dell’assistant coach, Francesco Cavaliere, alla vigilia della gara di Champions League che la Sidigas Avellino disputerà domani in trasferta, con inizio alle 18.30 (in diretta su Eurosport Player e su www.livebasketball.tv.), sul parquet dei lettoni del Ventspils, ultimo match della regular season per la qualificazione.

Aggiornamento del 4 febbraio 2019, ore 16.25 - Infortunio dell'atleta Demetris Nichols - La Sidigas Scandone Avellino rende noti gli esiti degli accertamenti a cui si è sottoposto questa mattina l’atleta Demetris Nichols: è stato stabilito che, per il pieno recupero dell’attività agonistica conseguentemente alla distorsione della caviglia destra, il cestista statunitense dovrà continuare il percorso riabilitativo già intrapreso per altri venti giorni circa. È improbabile, pertanto, la partecipazione dell’ala biancoverde alla prossima edizione della Final Eight di Coppa Italia.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com