www.giornalelirpinia.it

    28/01/2021

De Gennaro: «Rieti una corazzata, proviamo a regalare un altro sorriso ai nostri tifosi»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Basket4_calendario17.jpgAVELLINO – La Scandone Avellino è pronta ad affrontare in trasferta la Real Sebastiani Rieti, la candidata numero uno alla promozione in serie A/2, in forza di un roster costruito senza badare a spese, e che potrebbe addirittura rinforzarsi con il tentativo di ingaggio di Riccardo Cervi. È chiaro che per la Scandone si tratta di una gara in forte salita, da affrontare però con coraggio e determinazione, con la forza di chi in fondo non ha nulla da perdere. Un match importante per la formazione biancoverde, che con le tre vittorie ottenute finora ha già azzerato la penalizzazione di sei punti.

Coach De Gennaro, nel consueto video di presentazione, ha espresso il suo pensiero: “Sarà una delle partite più importanti di questa stagione. Rieti è una squadra costruita per cercare il salto di categoria, con un roster molto profondo grazie anche a otto senior di ottimo livello. Stiamo parlando di giocatori importanti, che hanno calcato i parquet di A e A2 per qualche anno. Sto parlando di Ndoja e Traini, senza dimenticare Loschi, Di Pizzo, Diomede. Insomma si tratta di un roster di grande esperienza, che rende comunque la sfida molto stimolante. Siamo ansiosi di confrontarci con una squadra così importante, e nel contempo vogliamo comunque proseguire la nostra crescita, cercando di limitare gli errori e migliorare la fluidità del nostro gioco. Dobbiamo cercare di muovere di più la palla in attacco, e di innescare meglio i nostri tiratori. È un aspetto sul quale stiamo lavorando”.

Di fronte ad una vera e propria corazzata, ci sarà bisogno della migliore Scandone della stagione, anche se l’assenza di Marra, che dovrebbe rientrare dopo la sosta natalizia, si farà sentire ancora una volta. “Marra è ancora out – conferma De Gennaro –, sta seguendo il suo programma di recupero, e speriamo che durante la pausa del campionato possa recuperare la condizione più velocemente, e tornare il prima possibile. Sousa, invece, ha avuto un piccolo problema muscolare, nulla di grave, per cui lo avrò a disposizione per provare a regalare un altro sorriso ai nostri tifosi”.

Il match si giocherà nella tensostruttura di Valmontone, campo di gioco scelto dalla Sebastiani Rieti, con inizio alle ore 18, e con trasmissione televisiva in streaming sul canale a pagamento della Lnp.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com