www.giornalelirpinia.it

    18/04/2021

Robustelli carica la Scandone, contro Molfetta in campo con determinazione

E-mail Stampa PDF

Rodolfo Robustelli, coach della ScandoneAVELLINO – Dopo l’importantissimo successo ottenuto mercoledì scorso a Reggio Calabria, la Scandone si appresta a tornare in campo per affrontare l’ennesima sfida della stagione, un appuntamento con la vittoria da non fallire. Si torna al Paladelmauro per affrontare la Pavimaro Molfetta (inizio ore 18), formazione che è in lotta per un posto nella griglia dei playoff promozione con i suoi 14 punti in classifica. Bisogna però analizzare come sono arrivati questi punti perché i pugliesi hanno vinto sia andata che ritorno contro Reggio Calabria, Monopoli e Catanzaro nella fase regolare e contro Sant’Antimo mercoledì scorso, anche se dovranno recuperare la gara della prima giornata della fase ad orologio contro la Luiss Roma.

In effetti, dunque, Molfetta ha vinto una sola gara in più rispetto alla Scandone e può quindi essere considerata allo stesso livello dei biancoverdi, che vogliono e devono sfruttare la forza mentale acquisita con il colpo esterno sul campo ella Viola. Coach Carolillo fa affidamento, in pratica, su soli sei uomini, dei quali quattro sono quasi sempre in campo, e gli atri due si dividono il minutaggio. Un fattore che potrebbe rivelarsi positivo per una Scandone che deve comunque recuperare sia le energie nervose per il match spareggio vinto, che quelle fisiche della partita e del viaggio. Ma in questo finale di stagione non si può pensare a queste cose, perché l’obiettivo deve essere uno ed uno solo: la vittoria. Per farlo bisognerà superare le resistenze che opporrà il Molfetta di coach Carolillo.

“Molfetta ha punti di riferimento molto chiari soprattutto in attacco – spiega coach Robustelli -, è una squadra che sta giocando un buon basket ed è ben organizzata, che ha nel suo roster giocatori esperti come Cammarota e Bini. Ma anche noi stiamo in un buon momento, ed il successo contro la Viola ci ha trasmesso tanta fiducia e qualche certezza in più. Stiamo lavorando bene, anche se c’è poco tempo per farlo fra una sfida e l’altra, ed il numero di partite da giocare diminuisce sempre di più, ma sono convinto che affronteremo questo finale con un approccio diverso per cercare di conquistare la salvezza, mettendo in campo tutte le nostre forze”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com