www.giornalelirpinia.it

    27/09/2022

Supercoppa: la DelFes batte Caserta e passa il turno

E-mail Stampa PDF

Terreni e EliantonioAVELLINO – Supercoppa: con il punteggio di  68-57 la DelFes Avellino batte la Juve Caserta e si qualifica al turno successivo. La squadra di coach Benedetto ha tirato fuori il carattere ed è riuscita ad imporre i suoi ritmi agli avversari soprattutto nella seconda parte del match. In aggiornamento…

La Del.Fes Avellino batte la Juve Caserta 2021 per 68 a 57 nella prima gara ufficiale della stagione, valida per i 32esimi di finale della Supercoppa di serie B. Un successo meritato in virtù soprattutto di una terza frazione di gioco da 22 a 7, nella quale gli ospiti hanno realizzato un solo punto in 7’, per demeriti propri, ma anche e soprattutto per la difesa eccellente dei biancoverdi, capaci di esprimere una buona pallacanestro anche in attacco.

Avellino ha sofferto nei primi 20’, nei quali gli ospiti sono riusciti a trovare diverse conclusioni dalla lunga distanza, riuscendo a chiudere avanti sia il primo (18/19) che il secondo periodo (32/38). In questa fase della partita la Del.Fes non è apparsa particolarmente brillante né in difesa, né in attacco. Poi, dopo l’intervallo, Marra e compagni rientrano in campo con la faccia giusta, cominciano a difendere molto forte, smontando in pratica il gioco d’attacco degli avversari.

Dalla buona difesa partono sempre ottimi attacchi, ed è così che la Del.Fes opera prima l’aggancio e poi mette la testa avanti. Il parziale di 16 a 1 nei primi 7’ della terza frazione mette in ginocchio Caserta (48/39 al 27’) che tenta una timida reazione (48/43 al 28’), subito vanificata dagli irpini che al 30’ conducono per 54 a 45. Avellino incrementa ancora il proprio vantaggio che raggiunge le 14 lunghezze al 33’ (61/47), per poi subire l’ultimo tentativo di ritornare in partita da parte dei casertani che, con un break di 0 a 8, si riportano al – 6 (61/55 al 36’). Il time-out di coach Benedetto è utile per rimettere le cose a posto, perché Marra ne segna cinque in fila e Carenza mette dentro il canestro del nuovo + 13 (68/55 al 39’), distacco ridotto di due lunghezze al termine del match (68/57).

La Del.Fes accede dunque ai 16esimi della Supercoppa, e mercoledì sera (Paladelmauro ore 20,30) affronterà Sala Consilina che, a sorpresa, ha battuto in trasferta l’Arechi Salerno per 68 a 80.

Il tabellino del match:

DEL.FES AVELLINO – JUVE CASERTA 2021 68 – 57

Del.Fes: Venga 2, Caridà 13, Bianco, Valentini 8, Arienti, Carenza 9, Eliantonio 9, Marra 8, Vitale 14, Lombardo 5, Signorino n.e., Vukobrat n.e.. All. Benedetto

Juve: Romano 5, Mastroianni 1, Cortese 2, Cioppa 3, Drigo 13, Sperduto 7, Mei 10, Sergio 7, Terreni 4, Lucas 5, D’Aiello n.e., Miraglia n.e.. All. Luise.

Arbitri: Morra e Manco.

Note: parziali 18/19 - 32/38 – 54/45. Fallo tecnico a Mei e Luise. Tiri liberi: Del.Fes 12/20, Juve 9/15. Tiri da due punti: Del.Fes 13/27, Juve 9/22. Tiri da tre punti: Del.Fes 10/26, Juve 10/22. Rimbalzi: Del.Fes 29, Juve 26.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com