www.giornalelirpinia.it

    23/09/2017

Sperone, un manifesto per chiarire la questione-cavalcavia

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia8_cavalcav_manif.jpgSPERONE – La questione dei cavalcavia autostradali n. 20 e 22, ricadenti nel territorio del Comune di Sperone, oggetto di sequestro preventivo  da parte dell’autorità giudiziaria di Avellino con interdizione al traffico veicolare, hanno indotto il sindaco di Sperone avv. Marco Santo Alaia a chiarire l’operato dell’amministrazione comunale mediante un manifesto pubblico per dare contezza alla cittadinanza di quanto è stato fatto all’esito della notifica del provvedimento cautelare.

Il primo cittadino di Sperone, a fronte del manifesto “di lutto” affisso nei giorni scorsi per le strade del paese, al di là di ogni polemica, offesa gratuita e sterile strumentalizzazione che ha  coinvolto l’intera comunità speronese e la festa patronale, ha inteso, doverosamente, esplicitare tutte le iniziative e le attività politiche ed amministrative poste in essere dal Comune per cercare una soluzione alla questione dei cavalcavia grave ed onerosa sotto tutti i profili.

Il contenuto del manifesto, ha dichiarato il sindaco Alaia, rappresenta l’attività posta in essere dall’amministrazione comunale di Sperone quale segno tangibile dell’assolvimento ai doveri istituzionali e della solidarietà, in primis, verso tutti coloro che stanno vivendo una situazione difficile sotto il profilo economico e sociale  nonché della grande sensibilità e solerzia del Comune di Sperone verso la questione del sequestro dei cavalcavia della quale si auspica una soluzione positiva in tempi brevi.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com