www.giornalelirpinia.it

    22/09/2018

Il piano di riduzione/La Provincia non rinnova il canone di locazione del liceo Aeclanum

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica_palazzo_caracciolo._1.jpgMIRABELLA ECLANO - La Provincia di Avellino dal 2015 ha avviato un piano di razionalizzazione degli ambienti utilizzati dagli istituti superiori e dei costi di gestione, anche con l’obiettivo di risparmiare risorse per i fitti di strutture private.

In tale ottica è stato approvato dal presidente Domenico Gambacorta il provvedimento con il quale viene stabilito di non rinnovare il contratto di locazione dell’immobile che ospita il liceo classico “Aeclanum” di Mirabella Eclano. Ciò comporterà un risparmio annuale pari a 30.400,00 euro.

La decisione è stata assunta anche in considerazione delle ipotesi allo studio circa le soluzioni possibili per una diversa ubicazione della sede del liceo che, auspicabilmente, deve poter usufruire di ambienti a vocazione scolastica idonei a tutto il ciclo delle attività didattiche.

Con questo provvedimento la Provincia ha di fatto azzerato tutti i canoni di locazione. Tale decisione segue la dismissione dei locali in fitto a Grottaminarda per l’istituto “Ettore Majorana”, per quelli di Avellino alla via Cannaviello per il liceo classico “Pietro Colletta” e alla via Zoccolari per il liceo “Virgilio Marone”,  per un totale di circa 450.000,00 euro annui di riduzione di costi.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com