www.giornalelirpinia.it

    18/07/2019

Nel castello di Monteverde il convegno su San Carlo Borromeo

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia_monteverde.jpgMONTEVERDE – “San Carlo Borromeo nell’arte” è il tema del convegno in programma domani, a partire dalle ore 10:00, presso il castello medioevale di Monteverde. Il seminario si pone all’interno di un progetto molto più ampio promosso dall’istituto omnicomprensivo statale ‘Francesco De Sanctis’ di Lacedonia, che prende il titolo di “Costruiamo il futuro conoscendo insieme le nostre radici”.

L’obiettivo – si legge in una nota – è promuovere e far conoscere il territorio, in particolare ai giovani, il futuro di un territorio che possa partire dalle proprie radici, al quale si è allacciato il progetto “L’Alta Irpinia vista attraverso un principe del ‘500: Carlo Gesualdo”. Il convegno nasce in coerenza con il progetto d’istituto perché si parla dello zio di Carlo Gesualdo, proprio San Carlo Borromeo che era il fratello di Geronima, madre di Carlo Gesualdo.

Si parla di San Carlo Borromeo nell’arte proprio per la presenza di un dipinto che raffigura il santo lombardo in una chiesa del borgo irpino ad ulteriore testimonianza della venerazione per lo zio del principe dei musici in Irpinia.

Interverranno Rita Solimene, dirigente scolastico dell’istituto De Sanctis di Lacedonia; Francesco Ricciardi, sindaco di Monteverde; Erminio Petecca, presidente dell’Ordine degli architetti della provincia di Avellino.

A parlare della figura di San Carlo Borromeo e della sua iconografia saranno mons. Pasquale Cascio, arcivescovo di Sant’Angelo dei Lombardi; Camillo De Lisio, Touring Club Napoli; Paola Apuzza, storica dell’Arte Soprintendenza; Martino Del Mastro, restauratore di dipinti.  Modererà i lavori Giovanni Casparriello, referente del progetto.

Alle ore 9.00 presso la rotonda di Monteverde, gli alunni della scuola secondaria di primo grado di Monteverde e del liceo classico di Lacedonia accoglieranno gli ospiti facendo visitare il borgo medioevale. La mattinata sarà arricchita dalla presenza dell’orchestra del liceo musicale “Carlo Gesualdo” di Gesualdo.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com