www.giornalelirpinia.it

    22/04/2019

Andretta, la poesia di Gabriele Gallo per celebrare la festa della primavera

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia10_andretprim.jpgANDRETTA – L’amministrazione comunale di Andretta festeggia l’arrivo della primavera con la I edizione della Festa di primavera, una iniziativa che unisce la celebrazione della Giornata mondiale della poesia istituita dalla XXX Sessione della Conferenza generale Unesco nel 1999 e celebrata per la prima volta il 21 marzo 2000, con il recupero di un’area che diventerà il Parco dei poeti e degli artisti e si arricchirà ogni anno di uno o più alberi dedicati a poeti e artisti commemorati.

Domani, giovedì 21 marzo, alle 18,00, nell’auditorium comunale, si celebra la Giornata mondiale della poesia. Dopo l’inaugurazione della mostra documentaria su Gabriele Gallo (1921-1982), poeta andrettese pluripremiato, e i saluti di Giuseppe Guglielmo, sindaco del Comune di Andretta e di Sandra Salerni, dirigente Ics “Torquato Tasso”  Bisaccia – Andretta, a introdurre e moderare i lavori sarà Giuseppe Acocella, ordinario di Etica sociale. I commenti alle liriche sono affidati a Aurelio Di Matteo e Matteo Autuori. A recitare alcune delle poesie di Gabriele Gallo saranno Giuseppe Acocella, Mariantonietta Acocella, Matteo Autuori, Angelina Balascio, Pasqualina Caruso, Antonella Casale, Aurelio Di Matteo, Tiziana Dragone, Anna Teresa Gallo, Pietro Guglielmo, Marina Mannetta, Antonio Miele, Giuseppina Polico, Alessia Salvo, Teresa Stiso: esperti e appassionati di poesia, rappresentanti della scuola e delle associazioni operanti sul territorio ( Proloco Andretta, Gruppo Fratres Don Leone, Misericordia di Andretta, Associazione Arcobaleno). Le musiche saranno a cura di ClariAndretta: Giuseppe Cesta, Eliseo Cianciulli, Antonio Miele, Luigi Miele diretti dal maestro Gerardo Del Guercio. Concluderà la manifestazione Rosetta D’Amelio, presidente Consiglio Regione Campania.

Sabato 23 marzo alle 11 e 30, in località Pozzo Madonna, sarà messo a dimora un albero dedicato a Gabriele Gallo alla presenza di Sabino D’Argenio, comandante Carabinieri forestali di Sant’Angelo dei Lombardi, Marco Toto, dirigente servizio territoriale provinciale, Agostino Guglielmo, dipendente Comunità montana Alta Irpinia.

Tiziana Dragone leggerà “Visione di primavera” di Gabriele Gallo mentre Enzo Caruso, Sara Guglielmo e Micaela Salvo, alunni dell’Ics Torquato Tasso, esporranno alcune buone ragioni per piantare un albero. La manifestazione si concluderà con l’apposizione di una targa e la benedizione del parroco di Andretta, Don Piercarlo Donatiello. L’accompagnamento musicale è affidato a ClariAndretta.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com