www.giornalelirpinia.it

    24/02/2020

Alta velocità e stazione Hirpinia, amministratori a confronto ad Ariano Irpino

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia11_stazioirpinia.jpgARIANO IRPINO – La linea Alta velocità-Alta capacità Napoli-Bari: le prospettive per la provincia di Avellino sono al centro dell’interessante dibattito promosso dalla Comunità montana dell’Ufita. L’appuntamento è per domani, 29 gennaio, con inizio alle ore 17.30, presso il Centro Fiere della Campania di Ariano Irpino in contrada Orneta.

“Stazione Hirpinia: Opportunità, progettualità, risorse” è il tema dell’incontro organizzato in collaborazione con il Consiglio regionale della Campania ed il Forum dei giovani della Regione Campania. L’appuntamento vuole essere l’occasione di confronto tra tutte le espressioni della filiera istituzionale in riferimento alla ipotesi progettuale della stazione Hirpinia della linea Napoli-Bari e alle ricadute che questa importante infrastruttura inevitabilmente porterà sul territorio.

Dopo i saluti di Giuseppe Leone, presidente della Comunità montana dell’Ufita, e di Giuseppe Caruso, presidente del Forum dei giovani della Regione Campania, ci saranno gli interventi di Angelo Cobino, sindaco di Grottaminarda, e di Franco Archidiacono, sindaco di Vallesaccarda. A seguire relazioneranno Costantino Boffa, delegato del tavolo tecnico della Regione Campania per la linea Av/Ac Napoli-Bari, e Luca Cascone, consigliere regionale e consigliere del presidente De Luca per i trasporti. Le conclusioni saranno affidate a Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura, caccia, pesca, risorse statali e comunitarie per lo sviluppo della Regione Campania, e a Rosetta D’Amelio, presidente del Consiglio regionale della Campania.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com