www.giornalelirpinia.it

    20/09/2017

Il 1° maggio al carcere borbonico la mostra sull’Avellino-Rocchetta

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_stel.jpgAVELLINO – Il primo maggio il carcere borbonico sarà aperto dalle ore 8.00 alle ore 14.00, e dalle ore 15.00 alle ore 21.00. Durante tutta la giornata il monumento sarà a disposizione di chi vorrà  visitare il giardino degli odori in piena fioritura, sarà inoltre allestita una mostra di grafici, foto e documenti sulla ferrovia Avellino-Rocchetta.

Nella seconda parte della giornata, alla presenza del regista Gianbattista Assanti, alle 15.00 e alle 18.00, sarà proiettato il film Ultima fermata. La proiezione delle 18.00 sarà preceduta da un dibattito a cui interverranno i sindaci dei paesi compresi nella tratta Avellino-Rocchetta, l’architetto Cinzia Vitale che parlerà del vincolo, l’architetto Romeo Gentile in rappresentanza del governatore della Campania De Luca. La Soprintendenza ha inteso dedicare la giornata alla ferrovia soprattutto per informare la città  sulla proposta di dichiarazione dell’interesse culturale della storica ferrovia Avellino-Rocchetta.

Nella mattinata l’Unicef espone i lavori degli alunni dell’Istituto Perna-Alighieri per l’evento “Noi ci siamo…NutriAmo il mondo”.,  con l’associazione  Ucraini Irpini  i simboli della Pasqua ucraina  che cade il 1° maggio, e 3 pigotte d’artista realizzate da Gennaro Vallifuoco, da Corcione Sandoval e da Ettore de Conciliis.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com