www.giornalelirpinia.it

    20/09/2017

I video di Antonello Matarazzo alla mostra internazionale del nuovo cinema

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Mostre2_nuovo_cinema_pesaro.jpgPESARO – Canti, ballate e ipocondrie d’ammore (edizioni Squilibri) è il titolo del Cd/Book+Dvd che il prossimo 20 giugno sarà presentato da Bruno Di Marino nel corso di una conversazione con Canio Loguercio e il regista avellinese Antonello Matarazzo autore dei video - in proiezione - Miserere Cantus (2005), Amaro ammore (2010), Cumpà (2013), Ballata dell’ipocondria (o del vibrione innamorato)(2016). A seguire Show Case di Canio Loguercio e Alessandro D’Alessandro. L’evento rientra nel programma della Mostra internazionale del Nuovo Cinema, giunta alla 53a edizione, che prende il via oggi a Pesaro e si protrarrà fino al 24 giugno.

«Film di finzione, critofilm, video-essay, cinema per il reale, film inteso proprio come pellicola in 35mm, 16mm e Super8, video installazioni, sonorizzazioni dal vivo: tutto questo è la Mostra internazionale del Nuovo Cinema senza barriere di formati, durate, catalogazioni. “Nuovo cinema” oggi è l’apertura più totale all’ibridazione delle forme cinematografiche segnate sempre da un’originale ricerca linguistica» dice Pedro Armocida, direttore del festival le cui linee del programma seguono quelle editoriali del comitato scientifico composto da Bruno Torri (presidente), Pedro Armocida, Laura Buffoni, Andrea Minuz, Mauro Santini, Boris Sollazzo e Gianmarco Torri.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com