www.giornalelirpinia.it

    21/09/2017

Io e il mio amico cucciolotto, entra nelle scuole la campagna di Enpa

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Rubriche-LaScuola_anim.jpgBRA (Cuneo) – Un’adozione consapevole è la migliore forma di prevenzione all’abbandono: questo è quanto emerge dall’Ente nazionale Protezione animali Onlus. “Abbiamo investito tempo ed energie in questi anni per cercare di capire come arginare questo vergognoso fenomeno – dichiara Marco Bravi responsabile Comunicazione e sviluppo iniziative Enpa – e ci è apparso subito chiaro come la consapevolezza resti uno dei pilastri fondamentali per la prevenzione. Molto spesso, infatti, gli animali vengono abbandonati dalle famiglie adottive direttamente davanti ai cancelli dei rifugi, poiché considerati un peso troppo gravoso e un dispendio di tempo e cure inaspettato. Da qui il nostro desiderio di creare dei nuovi percorsi formativi da veicolare attraverso le scuole, le sezioni Enpa locali e gli operatori di zooantropologia didattica della Siua, in modo da sensibilizzare  e formare gli “uomini del domani” trasformandoli in adulti attenti e responsabili”.

“Scegliere di adottare un cane – cucciolo o adulto - dichiara il professor Marchesini (direttore Siua)- è sicuramente una delle esperienze più belle che la vita ci possa regalare. A entrare nella nostra casa è un compagno di avventure e scorribande il cui desiderio più grande è poter stare sempre al nostro fianco. Questo ovviamente non sempre sarà possibile, ma se iniziamo con il nuovo arrivato un percorso educativo fatto di conoscenza reciproca potremmo sicuramente esplorare tantissimi posti – dalla “foresta urbana” al sentiero di campagna – con il nostro amico a quattro zampe, sicuri che lui saprà comportarsi sempre nel migliore dei modi, tenendo presente che un cane è un membro di un’altra specie e, come tale, legge il mondo con occhi diversi dai nostri!”.

L’educazione e la formazione che passa attraverso un prodotto ludico, è questa la vera innovazione e la forza del percorso educativo “Io e il mio amico cucciolotto”. I bambini, infatti, imparano nozioni “per la vita” quando queste passano attraverso le emozioni. Per questo è stata scelta come partner la Pizzardi Editore, il punto di riferimento del settore che ogni anno pubblica l’album di figurine “Amici Cucciolotti”, la collezione più amata dai bambini e più sensibile a queste tematiche. “Io e il mio amico cucciolotto” è un libretto educativo che, in maniera accattivante e accurata, tra gioco e riflessione, fa conoscere tutti gli aspetti fondamentali del prendersi cura di un amico con la coda, dall’accoglienza alle cure veterinarie. Il sostegno della Pizzardi  Editore ci ha consentito di mettere a disposizione delle scuole italiane che desidereranno intraprendere il percorso questo prezioso strumento a titolo completamente gratuito. “Io e il mio amico cucciolotto” può essere richiesto attraverso l’apposito modulo.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com