www.giornalelirpinia.it

    22/04/2018

Un proverbio alla volta/L’omo porta ru bene e la fémmina ru mantène

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Rubriche_proverbi.jpgCARIFE – L’omo porta ru bene e la fémmina ru mantène (L’uomo porta i beni e la donna li mantiene) - Non so se ancora oggi questo proverbio venga pronunciato, ma sono certo che le cose vanno ancora allo stesso modo. Nella civiltà contadina che per secoli ha interessato la nostra Italia era sicuramente valido. L’uomo, con il matrimonio, diventava un nuovo capofamiglia e perciò era quello che doveva preoccuparsi della casa per abitare, delle terre da coltivare e della linea morale da perseguire.

La donna, dopo il matrimonio diventava, quasi automaticamente, l’amministratrice dei beni. Colei che gestiva i prodotti dell’agricoltura (olio, grano, legna, frutta e tutto quello che serviva per il benessere della famiglia). Ovviamente tutto questo passava per l’intelligenza pratica dei soggetti e la morale ricevuta nelle famiglie di appartenenza.

Purtroppo poteva anche capitare che l’uomo, pur essendo portatore di beni, non avesse la capacità di guidare la famiglia e allora doveva essere la donna a gestire il tutto, compresa la linea educativa dei figli. In mancanza di queste possibilità, i beni venivano solitamente sperperati senza alcun  giovamento per il futuro. Credo che ancora oggi resti vivo questo modo di fare e la donna, nella maggior parte dei casi, assume la gestione dell’economia e  fa da equilibrio nella famiglia.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com