www.giornalelirpinia.it

    23/07/2018

È scomparso Alfredo Imbimbo, gentiluomo del tifo e custode di amicizia

E-mail Stampa PDF

Alfredo ImbimboAVELLINO – Vivo cordoglio ha suscitato in città la notizia della scomparsa di Alfredo Imbimbo, 56 anni, storico tifoso dell’Avellino che amava seguire, fino a quando glielo l’ha consentito la malattia, non solo nelle gare interne ma anche in trasferta. È famosa una sua immagine in lacrime al di fuori dello stadio San Siro di Milano per la retrocessione dell’Avellino dopo ben dieci anni di serie A.

Per anni dipendente della tipografia Ruggiero, Alfredo si faceva apprezzare nell’ambiente del lavoro per il suo senso del dovere e per il suo umanesimo nel rapporto con gli altri. Era amico di Radio Irpinia ed in particolare di uno dei suoi fondatori, Antonio Di Nunno, il sindaco-giornalista scomparso ad inizio di gennaio di tre anni fa. Ai familiari le condoglianze della redazione del giornale L’Irpinia.

I funerali di Alfredo Imbimbo si svolgeranno domani mattina, alle 9:30, nel duomo di Avellino.

Aggiornamento del 27 giugno 2018, ore 21.55Il cordoglio dell’Us Avellino - L’U.S. Avellino tutta partecipa con profondo cordoglio al grave lutto che ha colpito la famiglia Imbimbo per la scomparsa di Alfredo, straordinario tifoso biancoverde, da sempre al fianco del suo amato “lupo”.

La famiglia Taccone si unisce al dolore dei suoi cari mostrando affettuosa vicinanza al fratello Mario, storico collaboratore del presidente Walter Taccone, esprimendo le più sentite condoglianze.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com