www.giornalelirpinia.it

    23/09/2017

Atripalda volley day, vince la pallavolo

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Pallavolo_atrip_vol_day.jpgAVELLINO – Bilancio positivo dell’Atripalda Volley Day 2016 che ha visto sfilare al Pala Del Mauro tanti campioni e che hanno esaltato il numeroso pubblico presente sugli spalti. Tanta è stata la partecipazione per l’evento che ha avuto lo scopo primario – si legge in un comunicato – di rendere omaggio a due figure che hanno dato lustro al volley irpino e atripaldese come Giancarlo Imbimbo e Tosco Alberto Matarazzo.

Una due giorni che ha visto offrire dalle squadre presenti un bellissimo spettacolo. Alla fine ad aggiudicarsi il trofeo del primo posto è stata la formazione della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che dopo due vere e proprie maratone ha prima avuto la meglio in semifinale per 3 a 2 contro la Top Volley Latina, poi in finale, con lo stesso identico punteggio, dell’Exprivia Molfetta che aveva a sua volta nell’altra semifinale battuto la Sigma Aversa per 3 a 0. A classificarsi al terzo posto è stata la formazione laziale della Top Volley che ha battuto 3 a 0 i campani dell’Aversa.

Comunque ed essere state premiate sono state tutte le squadre partecipanti. Per quanto riguarda i premi individuali come miglior giocatore è stato premiato l’opposto dell’Exprivia Giulio Sabbi, come palleggiatore Manuel Coscione della Tonno Callipo e come libero il compagno di squadra Marra. A premiare gli arbitri e i segnapunti sono stati il presidente regionale Fipav Ernesto Boccia e il presidente Fipav Avellino Felice Vecchione. Due targhe ricordo sono state consegnate dall’Atripalda Volleyball alle famiglie Matarazzo e Imbimbo. A premiare la squadra vincitrice è stato il presidente della società atripaldese Angelo Spica.

Ma oltre all’aspetto sportivo molti sono stati i contenuti di questa edizione dell’Atripalda Volley Day 2016 che ha visto gli allenatori Vincenzo Di Pinto e Vincenzo Nacci intervenire sia al corso di aggiornamento degli allenatori e sia al corso degli arbitri. Aggiungiamo poi la grande disponibilità del medaglia d’argento alle ultime olimpiadi Daniele Sottile che si è intrattenuto ai due corsi e si è fermato con la sua medaglia a farsi fotografare con tutti gli appassionati che lo hanno richiesto. Ma i giocatori tutti hanno raccolto l’abbraccio del pubblico.

Nelle parole di Sottile tutto l’apprezzamento per il torneo: “E’ un peccato che Avellino abbia perso la grande pallavolo però questo è un torneo a cui teniamo tanto perché è sempre un torneo di buon livello ed organizzato bene”. Insomma un week in cui si è potuto vivere la pallavolo della serie A che ha emozionato tutti. In primis il ringraziamento alla Sidigas Scandone Avellino  e all’ingegnere De Cesare per tutta la disponibilità nell’uso del palazzetto, al Comune di Avellino e ai comitati regionale e provinciale Fipav. Poi agli sponsor che hanno contribuito come Cta-Ricoh, Analisi Sata, Informatica Medica, Torres Travel, Procaccini Group e La Caramella.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com