www.giornalelirpinia.it

    25/11/2017

Play off: Atripalda sconfitta, Padova in semifinale

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Pallavolo_atripalda-padova_tifosi.jpgAVELLINO – Niente da fare per la Sidigas Hs Atripalda che esce dal campo tra gli applausi del pubblico del Paladelmauro nonostante la sconfitta per 3 a 0 con Padova in gara 5 dei quarti di finale play off. La formazione biancoverde è stata costretta a cedere l’onore delle armi a Rosso e compagni che hanno meritato sul campo la semifinale contro Sora.

Si conclude così, ai quarti di finale play off,  la stagione dei lupi del volley. Il pubblico applaude e non dimentica il risultato storico della stagione 2012-2013: quarto posto in regular season e vittoria della Coppa Italia che mai prima nessuno aveva conquistato in Campania. Una pagina di storia di cui andare fieri senza dimenticare, a fine partita, gli applausi per Padova.

Capitan Scappaticcio a fine partita, a nome di tutti ha dichiarato: “C’è amarezza per questa sconfitta. Riavvolgendo il nastro della stagione e osservando con razionalità però, non possiamo che essere soddisfatti ed orgogliosi. Arrivare quarti, a lungo senza stranieri, credo sia un altro record da sottolineare. Abbiamo emozionato e ci siamo emozionati di partita in partita, è nato un fans club e le vittorie ci hanno fatto sognare. Ripartiamo da qui”.

SIDIGAS HS ATRIPALDA - TONAZZO PADOVA 0-3 (20-25, 19-25, 20-25)

SIDIGAS HS ATRIPALDA: Cazzaniga 9, Candellaro 4, Di Marco 2, Cortina (L), Scappaticcio, De Paola 11, Izzo, Libraro 12, Mrdak 8. Non entrati Cavaccini, D'angelo, Bassi. All. Totire.

TONAZZO PADOVA: Leonardi 2, Vedovotto 9, Giannotti 24, Rosso 9, Mattera 5, Garghella (L), Salgado 5. Non entrati Moretti, Volpato, Bortolini, Pedron, Maniero. All. Schiavon. Arbitri: Cappello, Longo. Note, durata set: 25', 25', 25'; tot: 75'.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com