www.giornalelirpinia.it

    25/11/2017

Dalle Marche arriva Diamantini

E-mail Stampa PDF

Enrico Diamantini (a destra)AVELLINO – «Conosco Totire e so come lavora, con lui non posso che continuare a crescere»: è quanto dichiara l’ultimo arrivato in casa Sidigas Hs Avellino, Enrico Diamantini, il centrale di Lucrezia, in provincia di Pesaro-Urbino, due metri e tre centimetri d’altezza, campione europeo juniores con la maglia azzurra nel 2012, tuttora impegnato nel collegiale della nazionale under 21 di mister Bonitta con ottime probabilità di rimanere nella rosa che prenderà parte ai prossimi mondiali in programma in Turchia a fine agosto. «La dirigenza mi ha voluto fortemente – continua – e so che anche la piazza è affettuosa come mi ha confermato Izzo parlandomene molto bene. Sono davvero fiero della scelta: troverò un ambiente esigente ma pronto a sostenermi; di recente ho conosciuto capitan Mario Scappaticcio, mi ha incitato a venire avvisandomi che in campo pretende tantissimo, fuori si scherza, è simpaticissimo. Per quanto riguarda i miei obiettivi personali spero di giocare il più possibile conquistando spazio attraverso il lavoro sodo, arrivando - insieme al gruppo - il più in alto possibile». La carriera di Diamantini parte da Lucrezia, passa per Fano e qui, nel corso di un'amichevole, viene notato da Macerata. Con la Lube vince la Boy League, si fa le ossa in B2 e nell’Under 19. Per la prima volta quest'anno si misurerà con la serie A.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com